Galleria Borghese
Artisti | Mostre | Didattica/visite guidate | Merchandising | Catalogo libri | Prenotazione biglietti | Info sui musei
English version

Tobiolo e l'Angelo (1542) olio su tela cm. 96x126 | Giovanni Gerolamo Savoldo

precedente
guarda le altre opere
successiva
Nel Tobiolo e l'Angelo il pittore bresciano Giovanni Gerolamo Savoldo racconta l'evento biblico, quando un celeste compagno di viaggio indica al giovane Tobia di catturare il pesce, per guarire con il fiele la cecitÓ del padre. Savoldo ha dato una sintesi della sua concreta ricerca degli effetti della natura nella figura umana, nel panneggio, ma anche nelle fronde "traforate" dall'aria, e nei fenomeni dei colori versola lontananza, seguendo i metodi insegnati da Leonardo. la luce argentea lo distingue dalle assonanze alla pittura veneziana, in particolare da Tiziano che orient˛ tuttavia le sue scelte, come anche Lorenzo Lotto. Con simili presupposti il Savoldo divent˛ punto di riferimento per il Caravaggio giovane, in particolare nei ritratti di giovani a mezzo busto dipinti con raffinate cromie e immersi in un chiaroscuro attivo.
Guida alla Galleria Borghese
K. H. Fiore
Brossura, 16,5x23 cm, pp. 128, 141 ill. col.
€ 14,00

Il volume introduce alla superba raccolta, conservata nell'edificio (XVII secolo) del cardinale Scipione Borghese, che annovera innumerevoli capolavori d'arte: dipinti e sculture dal XV al XVIII secolo (Raffello, Correggio e Caravaggio), sculture (Bernini), bassorilievi e mosaici.
torna a Galleria Borghese
Galleria Borghese Galleria Spada Museo Nazionale di Castel S. Angelo
Galleria Barberini Galleria Corsini Palazzo Ducale di Urbino
Museo Nazionale del Palazzo di Venezia Museo Aperto del Tridente Rocca Demaniale di Gradara
Web development: posizionamento siti web