Re Carlo in Africa, il dettaglio sulla giacca non lascia indifferenti: cosa significa e perché continua a portarlo

In occasione della prima visita ufficiale di Re Carlo III in Africa, i più attenti avranno notato un dettaglio sulla giacca del Sovrano inglese.

Non solo all’incontro con il presidente keniano Ruto, ma anche al G20 tenutosi a Roma tre anni fa e in moltissime altre occasioni ufficiali, Re Carlo è sempre apparso con una particolare spilla rossa, appuntata sul bavero della sua giacca. Ed è proprio questo piccolo, ma, come vedremo, di grande significato, dettaglio che ha attirato l’attenzione di moltissimi, sollevando diverse domande in proposito: cos’è? Qual è il senso e perché il Sovrano continua a portarlo?

Re Carlo in Africa dettaglio sulla giacca
Re Carlo in Africa: il dettaglio sulla giacca non lascia indifferenti (Instagram @theroyalfamily) Galleriaborghese.it

Ma Carlo e Camilla non sono stati gli unici a mostrarsi con la spilla rossa: anche l’ex primo ministro del Regno Unito Boris Johnson, il primo ministro canadese Justin Trudeau, la duchessa di Cambridge Kate Middleton e tantissimi altri membri della Famiglia Reale inglese hanno indossato il particolare simbolo. Vediamo di cosa si tratta.

Il papavero rosso, simbolo di memoria e solidarietà indossato da re Carlo

Il significato del papavero rosso ha origine alla Prima Guerra Mondiale, quando si dice ne sbocciassero proprio sui campi di battaglia, motivo per il quale questi particolari fiori divennero rapidamente simbolo dei caduti in tutti i Paesi del Commonwealth e, in generale, un ricordo speciale di tutti coloro che persero la vita in battaglia. Così, l’11 novembre di ogni anno, si celebra il Remembrance Day (o “Poppy Day”), giornata in occasione della quale si ha modo di ricordare e onorare il sacrificio di coloro che hanno servito il Regno Unito e che hanno sacrificato la loro vita.

Re Carlo in Africa dettaglio sulla giacca
Cosa significa il dettaglio sulla giacca di Re Carlo e perché continua a portarlo? (Instagram @theroyalfamily) Galleriaborghese.it

Ma non solo i Reali: ogni anno nel Regno Unito viene realizzato, e successivamente messo all’asta, un gioiello a forma di papavero di grande valore, i cui proventi vengono devoluti alla Royal British Legion, un’organizzazione che si impegna a supportare i veterani di guerra.
Il papavero rosso indossato, anche in questa occasione, da Re Carlo, durante la sua visita in Africa per il Sessantesimo Anniversario dell’indipendenza del Kenya dalla Gran Bretagna, ha dunque un significato ancora più profondo.

Infatti, sta a simboleggiare la memoria, il rispetto e il riconoscimento nei confronti delle tante, troppe, vite perse durante i diversi conflitti bellici. La volontà del Sovrano (ma anche della Regina Camilla) di indossare questo speciale fiore è quindi un gesto di grande onore e consapevolezza, che certamente non lascia indifferenti.

Impostazioni privacy