Paola Perego, la confessione lascia senza parole: “Ti sedavano con gli ansiolitici, non senti più emozioni”

Paola Perego lascia senza parole, in diretta fa una confessione davvero particolare e rivela qualcosa di davvero inaspettato.

Non ha certamente bisogno di presentazioni, Paola Perego, la conduttrice di Rai Due che in questo momento è anche impegnata come concorrente di Ballando con le stelle, in coppia con Angelo Madonia. Eppure il motivo che la riporta protagonista non ha a che fare con il nuovo ballo che vedremo in onda Sabato sera.

Paola Perego confessione
Paola Perego lo confessa a Domenica In: le parole spiazzano ANSA FOTO Galleriaborghese.it

Ad avere colpito moltissimo sono state le parole che nella lunga intervista concessa da Mara Venier ha detto nei confronti di un particolare momento della sua vita, lo stesso che ancora oggi moltissime persone si trovano ad affrontare, anche se con mezzi a loro disposizione migliori di quelli di una volta.

Ai miei tempi ti sedavano con gli ansiolitici e tu non sentivi più niente, non avevi più emozioni” ha ammesso la conduttrice che da sempre soffre di attacchi di panico, svelando in modo in cui in passato avevano cercato di curarla. Ma non finisce qua.

Paola Perego e la sua confessione: “Un volta li definivano esaurimento nervoso”

Sono delle parole davvero molto forti quelle che Paola Perego affida a Domenica In, davanti ad una attenta Mara Venier, la conduttrice parla appunto degli attacchi di panico, problema con cui convive da sempre e che solo negli ultimi tempi, con le cure ha imparato a gestire.

Paola Perego confessione
La confessione di Paola Perego lascia tutti senza parole ANSA FOTO Galleriaborghese.it

A proposito della predisposizione genetica, mio figlio a 18 anni ha avuto il suo primo attacco di panico, ma è stato curato e in un anno è venuto fuori” ha ammesso e ancora: “Ai miei tempi le cose non erano cosi, lo etichettavano come esaurimento nervoso, che vuole dire tutto e niente”.

Insomma una situazione davvero particolare che negli anni ha portato la conduttrice a non riuscire a guidare, a prendere un aereo, ma pensare solo al lavoro, che come lei stessa ha ammesso continuava a fare sempre sotto farmaci: “Poi piano piano ho trovato il medico giusto e la terapia giusta e ne sono uscita fuori, la cosa importante da capire è che si può guarire, basta trovare il metodo giusto”.

Davvero una lunga intervista a cuore aperto quella di Paola Perego che anche in passato si era molto soffermata su questo argomento, sottolineando la grande importanza delle cure giuste, le uniche che possono salvare la vita di chi si trova a vivere una situazione del genere.

Impostazioni privacy