Non lo facciamo mai, ma è un’abitudine sana che tutti dovremmo avere in casa: perché e quali sono i benefici

È senza dubbio un’abitudine che rende migliore la nostra vita: ecco cosa sapere e cosa fare subito, non appena si mette piede in casa. 

Vivere un ambiente domestico che sia accogliente e piacevole da vivere è il sogno di tutti e per riuscirci si è sempre pronti a spendere, faticare e passare anche ore a scegliere il colore o il tessuto giusto.

abitudine sana in casa
La sana abitudine che tutti dovremmo avere quando entriamo in casa Galleriaborghese.it

Eppure, al di là degli arredi ci sono anche delle norme di comportamento che possono cambiare le cose e rendere la vita in casa molto più piacevole e sicura. E tra queste una riguarda un’azione che compiamo sempre quando rientriamo dopo una giornata di studio, lavoro o divertimento.

L’abitudine sana che dovremmo avere tutti quando entriamo in casa

Ci sono popolazioni che di quest’abitudine hanno fatto uno stile di vita e che perpetuano quella che per tanti è come una tradizione anche in molti locali pubblici. Stiamo parlando del togliere le scarpe prima di entrare in casa. Modo di fare praticamente d’uso comune in oriente e sempre più diffuso anche in occidente. Il motivo? Le scarpe toccano tutto quello che c’è per le strade e raccolgono tantissimi germi. Motivo per cui, una volta introdotte in casa rischiano di sporcare e contaminare l’ambiente domestico. Lasciarle all’entrata e usare delle pantofole o delle scarpe da casa, in tal senso, può fare davvero una gran differenza.

abitudine sana in casa
Togliere le scarpe è una sana abitudine che tutti dovremmo avere in casa Galleriaborghese.it

Anche se non sempre ce ne rendiamo conto, introdurre le scarpe in casa può contaminare la stessa con polvere, batteri fecali, acidi, agenti chimici, sostanze radioattive, microplastiche, etc… Tutte cose che a ben pensarci vorremmo molto distanti da noi e che possiamo tenere così proprio prendendo la sana abitudine di togliere le scarpe prima di entrare e di riporle in una scarpiera o in un angolo ben protetto e da disinfettare spesso. Tra le altre cose, farlo, comporta dei benefici inattesi.

Tra questi ci sono quello di evitare batteri e vivere con più serenità il focolare e quella, non minore, di godere di una miglior salute per i piedi. Camminare in pantofole o ancor meglio a piedi nudi fa infatti bene alla salute dei piedi e dell’organismo stesso e, con il metodo giusto, aiuta persino a dimagrire. E ciò è sicuramente un valore aggiunto da non sottovalutare.

Da oggi, quindi, per il benessere di tutta la famiglia vale davvero la pena di prendere in considerazione questo piccolo cambiamento. Farlo sarà più semplice di quanto immagini e con risultati dei quali sarai più soddisfatta che mai.

Impostazioni privacy