Per dimagrire basta… camminare in casa: funziona solo se fai così

Camminare in casa può aiutarti a dimagrire. Scopri come farlo correttamente per perdere peso senza andare in palestra.

Mantenersi in forma è essenziale sia per l’estetica che, soprattutto, per restare sempre in buona salute. Per farlo, basta mangiare in modo sano e bilanciato e allenare un po’ il fisico. In estate, però, fare allenamento può risultare davvero difficile. La voglia di andare a sudare in palestra è sempre meno e dedicarsi alla corsa o a delle camminate sostenute all’aperto non è sempre possibile.

camminare in casa per dimagrire
Per dimagrire basta camminare in casa -galleriaborghese.it

Come fare, quindi? Per fortuna esiste una soluzione pratica che puoi attuare anche in casa e si tratta della camminata. Perché anche se ti sembrerà strano, camminare nella propria abitazione è possibile e se fatto nel modo giusto aiuta persino a dimagrire. Dopo aver visto quali sono i segreti della corsa per dimagrire nel modo corretto scopriamo, quindi, come allenarsi in casa con una “semplice” camminata.

Come camminare in casa per perdere peso

Iniziamo con il dire che muoversi è sempre un’ottima cosa e che farlo in casa non è necessariamente meno efficace che all’aperto o in palestra. Ciò che conta è farlo nel modo giusto come, ad esempio, con la camminata. Per dimagrire efficacemente, questa dovrà essere svolta per un periodo che va dai 10 ai 30 minuti e senza interruzioni di alcun tipo. In altre parole si tratta, quindi, di un vero e proprio esercizio fisico.

camminare in casa per dimagrire
In che modo rendere la camminata efficace per perdere peso senza andare in palestra – galleriaborghese.it

La camminata andrà quindi svolta in una stanza o per tutta la casa purché a passo sostenuto. Se l’ambiente non aiuta in tal senso si può renderla più dinamica sollevando le ginocchia ad ogni passo o sistemando in giro per la casa degli oggetti intorno ai quali girare rapidamente. In realtà, con un po’ di fantasia si possono realizzare percorsi slalom o dare una cadenza ed un’ordine preciso alle diverse attività da svolgere.

Si può ad esempio iniziare con una marcia sul posto per poi passare ad una camminata veloce da fare avanti e indietro per il corridoio e tutto girando successivamente intorno ad una sedia o facendo lo slalom tra le bottiglie. In questo modo brucerai calorie ottenendo anche una miglior coordinazione.

Se sei facile a stancarti o hai bisogno di qualcosa in più per non perdere la motivazione, sul web esistono diversi esercizi di camminata in casa che possono aiutarti anche se sei alle prime armi. Ciò che conta è ascoltare sempre il tuo corpo e non esagerare, ponendoti magari obiettivi da superare di volta in volta ma sempre secondo le tue possibilità. In questo modo potrai dimagrire divertendoti e facendo attività fisica senza uscire da casa.

Impostazioni privacy