“Non ce la faccio”: Laura Pausini, la confessione a cuore aperto svela il suo vero carattere

Laura Pausini si è confessata a cuore aperto in un’intervista di qualche tempo fa, parlando anche del periodo difficile che ha affrontato.

Dopo un momento abbastanza complicato, Laura Pausini è tornata a dare tutto per la musica. Far sognare le persone con le sue canzoni è ciò per cui è nata anche se durante e dopo il lockdown ha dovuto dubitare del percorso fatto fino ad allora per ripartire. Una riflessione quasi fisiologica, considerando anche che quest’anno ha festeggiato 30 anni dall’inizio della sua carriera.

Laura Pausini si confessa
Laura Pausini a cuore aperto: “Non ce la facevo più” Galleriaborghese.it

In questo momento è impegnatissima con il suo Laura Pausini World Tour, la prime tre date in Piazza San Marco a Venezia a inizio giugno poi i palazzetti. Oltrepasserà i confini nazionali solamente a febbraio, con diversi appuntamenti in Europa, per poi volare in America dove si esibirà tra marzo e aprile. In scaletta anche tanti inediti tratti dal suo ultimo album Anime parallele, uscito da poco – il 27 ottobre del 2023, il titolo in spagnolo è Almas paralelas.

Laura Pausini in crisi durante il lockdown, poi la rinascita: “Sono tornata ai 18 anni”

Il traguardo dei trent’anni di carriera lo ha oltrepassato già da un po’. Mettere un piede oltre la soglia non è stata un’impresa particolarmente immediata. Anzi, Laura Pausini è dovuta passare attraverso un faticoso percorso di rinascita prima di tornare a sbocciare, a quattro anni da quel periodo buio pare esserci finalmente riuscita.

Laura Pausini e il suo periodo nero
Laura Pausini ha affrontato un lungo periodo di riflessione ANSA FOTO Galleriaborghese.it

In un’intervista rilasciata a marzo ai microfoni di Vanity Fair aveva infatti raccontato di aver dubitato della direzione in cui la sua carriera stava andando. Aveva inserito il pilota automatico, insomma. La riflessione è coincisa con un momento delicato per l’intera umanità, sarà successo quasi a tutti durante e dopo il lockdown di tirare le somme della propria esistenza. La cantante non ha fatto eccezione, con un silenzio discografico che durava dall’album Fatti sentire del 2018: “Dopo tanto lavoro, i miei miti del cinema della musica hanno deciso di fermarsi e di godersela. Io non sono così. Non ce la faccio a stare a casa”.

Resettare tutto per ripartire da zero è stata la chiave: “Mi sono detta: ‘Ricomincio da capo’. Ho passato gli ultimi anni a sentirmi persa, non sapendo quale fosse il passo successivo”, ha spiegato e infine è arrivata la svolta che l’ha sbloccata: “A un certo punto ho capito: per tornare dovevo pensare come quando avevo 18 anni. Dovevo farmela sotto di nuovo, uscire dalla mia zona di comfort”.

Impostazioni privacy