Roma, i musei per bambini da non perdere assolutamente

Se sei in visita a Roma non perdere i musei per bambini più belli in assoluto. Ecco le tappe da non lasciarsi sfuggire in famiglia!

Dove portare i bambini a Roma per divertirsi? Sicuramente i musei sono senza ombra di dubbio una meta da non perdere nel momento in cui ti ritrovi a visitare la Città Eterna. Roma offre tantissime attività sia per un pubblico adulto che per i più piccoli, tanto da avere dei veri e propri musei adatti al piccolo pubblico.

srcitta Museum colorata
Quali sono i musei per bambini da non perdere a Roma – Galleriaborghese.it

Le associazioni propongono tantissimi eventi e laboratori con lo scopo di coinvolgere i bambini su ambiti ben precisi, dalla storia alla tecnologia, e far sì che per loro diventi un’esperienza unica nel suo genere. Se hai intenzione di visitare Roma nel fine settimana o semplicemente abiti in città e non hai mai pensato di portare i tuoi bambini in un museo, devi assolutamente segnarti questi posti. Una volta visitati, i tuoi bambini ti chiederanno di ritornarci!

I musei per bambini a Roma da visitare almeno una volta nella vita

Durante i giorni di pioggia o quando fuori fa troppo caldo per passeggiare, il museo è un’ottima alternativa per avvicinare i bambini ad attività interessanti e senza dubbio coinvolgenti per loro. Impossibile annoiarsi nella Capitale, ci sono attività per tutti e per i bambini non manca di certo il divertimento.

bambini di spalle in un museo
I musei perfetti per i bambini sono loro – Galleriaborghese.it

Uno dei musei a Roma per bambini più belli in assoluto è senza ombra di dubbio Explora, è anche il più conosciuto al mondo. Si tratta di una vera e propria città in miniatura in cui è possibile andare alla scoperta di tantissime attività, dalla scienza dell’alimentazione fino ad arrivare al campo della fisica e della meccanica. Imparare attraverso il gioco è sicuramente una delle regole del museo Explora di Roma!

Si trova a Flaminio, proprio vicino Piazza del Popolo. Dopo una passeggiata tra il Pincio e Villa Borghese potresti fare tappa qui con i bambini.

Un altro museo da non perdere si chiama Sottosopra e ha l’obiettivo di coinvolgere non solo i piccoli ma anche i più grandi in un’esperienza sensoriale unica. Un altro museo, specialmente per chi ama i videogiochi, è Vigamus, situato a Prati è un museo dedicato al mondo dei videogiochi e coinvolge anche i genitori presenti con i bambini.

Nel quartiere Nomentano a Roma è situato un parco dal nome Villa Torlonia, uno dei più famosi della Capitale. Al suo interno è possibile visitare il museo Technotown, un hub della scienza adatto ai bambini dai 6 anni in su. Andare alla scoperta della scienza e della tecnologia sarà un vero e proprio spasso per tutta la famiglia!

Impostazioni privacy