Il vetro della doccia (che incubo) si pulisce bene solo con la buccia di banana: il trucco cambia la vita

Pulire il vetro della doccia è un vero incubo: ecco come farlo in modo efficace solo con una buccia di banana. Questo trucco vi cambierà la vita!

Tra le diverse pulizie da fare in casa, ve ne sono alcune abbastanza complesse che ci fanno impiegare un bel po’ di tempo affinché siano perfette. Tra queste sicuramente troviamo il vetro della doccia. Sembra assurdo pensarlo, ma si tratta di una delle parti più difficili da pulire: possono restare attaccati ad esso residui di sapone e bagnoschiuma, di calcare e varie macchie che con molta fatica vanno via.

Come pulire il vetro della doccia
Come pulire alla perfezione il vetro della doccia con una buccia di banana – galleriaborghese.it

Per tale motivo, quest’oggi vogliamo mostrarvi un trucco, utilizzato spesso dalle nostre nonne, che riuscirà a cambiarvi la vita e a rendere il vetro della doccia perfetto: vi basterà utilizzare una buccia di banana ed il gioco sarà fatto. Vediamo insieme in che modo.

Pulire il vetro della doccia utilizzando solamente una buccia di banana: risultato assicurato

Pulire il vetro della doccia alle volte appare molto più difficile di quanto sembri. In estate, momento in cui le docce da fare sono frequenti, sembra essere una vera tragedia: dovremmo stare, ad ognuna, sempre con il tergivetro in mano o comunque con un panno in microfibra. Ma per fare in modo che sia sempre impeccabile, senza dover per forza utilizzare tantissimo olio di gomito, possiamo sfruttare la buccia della banana. Vediamo insieme in che modo.

Come pulire il vetro della doccia
Pulire il vetro della doccia con il metodo della buccia di banana – galleriaborghese.it

Come si può immaginare, la buccia della banana ha al suo interno ancora piccoli pezzettini del frutto, perciò risulta essere scivolosa. Tale sostanza ha la capacità di far scivolare via l’acqua, senza che quest’ultima si attacchi alle superfici, lasciando così il vetro liscio e perfetto.

Bisognerebbe quindi utilizzarlo solamente una volta a settimana, magari proprio quando si decide di fare le grandi pulizie e poi lavare, dopo circa mezz’oretta dall’applicazione, il vetro con acqua corrente ed aceto bianco. Lasciare asciugare con un tergivetro o con un panno in microfibra ed il gioco è fatto. Il vetro della doccia sarà come nuovo!

Ovviamente è bene che l’operazione non venga fatta con eccessiva frequenza, per evitare che la buccia di banana possa rendere il vetro della doccia molto ‘unto’. Con questo incredibile metodo della nonna, riuscirete ad evitare che calcare, gocce di acqua e semplicemente bagnoschiuma si attacchino al vetro della doccia e soprattutto, essendo un rimedio naturale, risparmierete un bel po’ di denaro a fine mese.

Impostazioni privacy