Consiglio prezioso del cardiologo: questi alimenti possono solo far danni e vanno sostituiti, ecco come

Se tenete alla salute del vostro cuore, dovete assolutamente cercare alternative a una serie di cibi “cattivi”: i consigli del cardiologo. 

Al cuore non si comanda, ma all’alimentazione sì. E per il bene della salute di questo organo è meglio evitare una serie di ingredienti che potrebbero anche sembrare innocui, ma in realtà sono estremamente dannosi. La posta in gioco è altissima, visto che l’efficienza del cuore incide in misura decisiva sul rischio di malattie anche letali.

alimenti dannosi cuore consigli cardiologo
La salute del nostro cuore ci ringrazierà se sapremo evitare certi alimenti e sceglierne altri. (Galleriaborghese.it)

“Le malattie cardiache e l’ictus continuano a essere il più grande killer nel mondo occidentale”, ha spiegato il cardiologo Neil Srinivasan a The Telegraph. La dieta che seguiamo è uno dei principali fattori in gioco rispetto a questo tipo di patologie. La salute del nostro cuore – e quella del nostro organismo in generale – ci ringrazierà se sapremo evitare certi alimenti e assumerne altri. Ecco il “menù” completo.

Il menù che fa bene al cuore (e non solo)

  • Cereali zuccherati

“Questi alimenti sono molto lavorati durante il processo di produzione”, spiega. In alternativa, l’esperto suggerisce di optare per frutta fresca, yogurt naturale o pane integrale.

  • Salame

E lo stesso vale per altri tipi di carni lavorate. “Sono particolarmente dannosi per il colesterolo e le malattie cardiache”. Sostituiamolo con grano duro, orzo o pasta integrale.

  • Patatine fritte

“Sono ricche di grassi trans e sodio e povere di potassio e fibre alimentari”. Molto meglio consumare noci o olive.

  • Gelato

“Anche questo alimento passa attraverso diverse fasi durante il processo di produzione”. La frutta fresca è molto più sana!

  • Bevande analcoliche

“Dovreste eliminare completamente le bevande zuccherate”, raccomanda lo specialista. In alternativa, c’è sempre l’acqua…

alimenti dannosi cuore consigli cardiologo
Una cattiva alimentazione può portare alla formazione di ostruzioni nelle arterie del cuore. (Galleriaborghese.it)

“È molto meglio prevenire la malattia aterosclerotica che cercare di curarla”, osserva a tal proposito il cardiologo Bradley Serwer  a colloquio con Yahoo! Life. E uno dei modi migliori per scongiurarla è essere consapevoli di ciò che si consuma. Gli fa eco il dott. Nicholas Ruthmann, specialista in malattie cardiovascolari, che avverte: “Una dieta malsana può portare alla formazione di ostruzioni nelle arterie del cuore”, che a loro volta possono portare a “un infarto fulminante”.

Ruthmann consiglia dunque di consumare verdure a foglia verde, come cavoli, spinaci, lattuga romana e rucola. Secondo il medico, questo tipo di alimento ha un profilo nutrizionale con grandi benefici per la salute cardiovascolare. Insomma, “mangiate più insalate”. “Le verdure a foglia verde sono ricche di vitamine, minerali, antiossidanti e nitrati, che aiutano ad abbassare la pressione sanguigna e a mantenere aperte le arterie“, conclude.

Impostazioni privacy