Bonus salute: scade proprio il 31 dicembre, chiedilo subito, non ci saranno proroghe

Attenzione, non ci saranno proroghe per il bonus salute e sta per finire, scade proprio il 31 dicembre, chiedilo subito. 

Bisogna ammettere che negli ultimi anni, già un po’ prima dello scoppio del COVID è stato facile perdersi nella miriade di bonus offerti dallo stato. In molti casi solo allo scadere di essi se ne veniva a conoscere la loro esistenza. A parte il bonus più famoso e che ha fatto tanto discutere, quello del 101. Gli altri sono passati un po’ sottotraccia, dimenticandosi che alcuni di essi erano alquanto vantaggiosi. Uno di questi è sicuramente il bonus salute o per meglio dire il bonus occhiali che è in scadenza proprio alla fine dell’anno.

scadenza bonus salute
Il Bonus salute sta per scadere Galleriaborghese.it

Il bonus occhiali o bonus vista, è il contributo statale per l’acquisto di occhiali da vista e di lenti a contatto correttive da parte di cittadini con ISEE fino a 10mila euro. Si può richiedere fino al 31 dicembre 2023 inviando domanda sul portale apposito. Un bonus che potrebbe tornare utile a molti, per rifarsi gli occhiali e risparmiare moltissimi soldi. Non tutti infatti hanno delle assicurazioni sanitaria e dei fondi appositi per la propria salute. Come ad esempio accade con Meta salute per i metalmeccanici e quindi proposte di questo genere sono più che allettanti. Usufruire di questo bonus è un diritto di molti e andrebbe utilizzato prima che esso scade.

Non ci saranno proroghe per il bonus salute

Il ministero informa che i fondi sono in esaurimento e che non è più possibile richiedere il rimborso per gli acquisti già fatti. Ma si può ottenere il bonus per gli acquisti da effettuare entro la fine del 2023.In particolare è consigliato nel caso in cui al termine della richiesta comparisse il messaggio di “plafond esaurito” di riprovare l’accesso nei giorni successivi.

Bisogna prestare molta attenzione alle direttive, infatti, come da decreto, il 3 luglio 2023 è terminato il periodo per la richiesta del bonus sotto forma di rimborso. Rimane possibile richiedere l'emissione di un buono (voucher) da spendere nei negozi convenzionati consultabili nella pagina "dove usare il buono" entro trenta giorni dall'emissione, fino ad esaurimento totale dei fondi dell'iniziativa.
Bonus Occhiali, affrettati ad utilizzarlo – Galleriaborghese.it

Bisogna prestare molta attenzione alle direttive, infatti, come da decreto, il 3 luglio 2023 è terminato il periodo per la richiesta del bonus sotto forma di rimborso. Rimane possibile richiedere l’emissione di un buono (voucher) da spendere nei negozi convenzionati consultabili nella pagina “dove usare il buono” entro trenta giorni dall’emissione, fino ad esaurimento totale dei fondi dell’iniziativa.

Il Fondo apposito presso il Ministero della Sanità ammontava a 5 milioni di euro annui dal 2021 al 2023. II provvedimento ministeriale sul bonus occhiali è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il 15 dicembre 2022. L’attivazione della piattaforma è giunta con molto ritardo solo a maggio 02023. Il bonus è destinato ai membri di nuclei familiari con un valore ISEE non superiore a 10.000 euro annui e consiste in un contributo in forma di “voucher una tantum di importo pari a 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista ovvero di lenti a contatto correttive”. Per saperne di più bisogna visitare il sito bonusvista.it.

Impostazioni privacy