Bollette, si possono pagare a rate? Ecco la risposta che farà felici moltissimi italiani

Molti italiani si chiedono se sia possibile o meno pagare le bollette a rate: ecco la risposta a questo quesito.

Negli ultimi due anni le bollette sono diventata davvero molto onerose e difficili da pagare per la maggior parte degli italiani. Ogni inverno le bollette di gas ed elettricità subivano degli importanti rincari in vista proprio dell’aumento del consumo, durante la stagione fredda, di gas ed energia per il riscaldamento.

come pagare le bollette a rate
Come fare per pagare a rate le bollette di gas ed elettricità Galleriaborghese.it

La guerra tra Russia ed Ucraina ha portato ad un ulteriore aumento delle bollette: il paese degli zar ha infatti tagliato i rifornimenti all’Europa dopo che quest’ultima aveva imposto delle sanzioni per l’inizio della guerra. Risultato di tutto ciò sono state delle bollette davvero proibitive da pagare.

Si possono pagare a rate le bollette? Ecco cosa c’è da sapere

In questo scenario molto complicato il governo Draghi prima e quello Meloni poi hanno cercato di aiutare gli italiani con incentivi e bonus a riguardo. Quello che però non tutti gli italiani sanno è che è possibile richiedere la rateizzazione delle bollette di luce e gas ma solo se si è in regime di maggior tutela.

come pagare le bollette a rate
Cosa sapere se si vogliono pagare a rate le bollette Galleriaborghese.it

Per quanto riguarda la bolletta del gas esistono tre casi in cui un cliente proprietario di un contratto di fornitura di gas può chiedere di pagare una bolletta a rate. Il primo caso è quando la periodicità delle bollette non è mensile. In questo caso il cliente può chiedere di pagare a rate se una bolletta di conguaglio ha un importo superiore al doppio di quello delle bollette in acconto ricevute dopo l’ultimo conguaglio.

Un secondo caso è quando si rompe il contatore e il venditore chiede di pagare i consumi effettuati ma non registrati e quando il venditore chiede al cliente un conguaglio a causa di una o più mancate letture ma il contatore è accessibile. Infine la rateizzazione non può avvenire se l’importo è inferiore a 50 euro. La richiesta di rateizzazione va effettuata direttamente al gestore nelle modalità che indica. In genere o si richiede di compilare un modulo online o si richiede di telefonare al servizio clienti. Il venditore ha 30 giorni per chiedere il pagamento della prima rata.

Rateizzare la bolletta elettrica: ecco come fare

Anche la bolletta dell’energia elettrica, se si è sempre in regime di maggiore tutela, può essere rateizzata ma solo se rientra in casi specifici. La bolletta dell’energia può essere rateizzata se supera almeno del 150% l’importo medio delle fatture negli ultimi 12 mesi o se è stata emessa dopo la sospensione del normale ciclo di fatturazione e supera almeno del 150% l’importo medio delle fatture negli ultimi 12 mesi.

come pagare le bollette a rate
Come fare per pagare a rate anche le bollette della corrente Galleriaborghese.it

Infine la bolletta dell’elettricità può essere rateizzata se non è stata rispettata la periodicità di fatturazione; se contiene consumi che non sono stati registrati precedentemente per un guasto al contatore o se la bolletta è la prima emessa dopo l’attivazione della fornitura ed è calcolata sulla base di letture che superano almeno del 150% l’autolettura comunicata dal cliente.

L’importo da rateizzare dovrà essere inoltre superiore a 50 euro, la richiesta andrà effettuata entro 10 giorni dalla sua scadenza. Chi usufruisce dei bonus sociali previsti dalle legge può richiedere di rateizzare una o più bollette anche se non rientrano tra i casi sopra citati di rateizzabilità.

Impostazioni privacy