Assicurazione auto: da adesso puoi risparmiare il 50% e arriva il doppio risparmio anche sul bollo

Arriva il 50% sull’assicurazione auto e doppio risparmio sul bollo auto. Ecco come devi fare per risparmiare parecchio denaro.

L’assicurazione è un fardello per tutti gli automobilisti italiani. Per alcune regioni lo è ancora di più perché il costo è molto elevato. Una tassa obbligatoria per assicurare il nostro mezzo di trasporto, che sia esso un auto, uno scooter ecc. Ormai ci sono così tante compagnie assicurative che scegliere è davvero molto complicato, in linea di massima si si sceglie in base al prezzo più conveniente o al tipo di polizza offerta. Adesso si può risparmiare fino al 50%, anche sul bollo, vediamo perché.

50% di sconto sulla polizza auto
Ecco come puoi risparmiare fino al 50% sull’assicurazione auto Galleriaborghese.it

Il costo dell’assicurazione auto può gravare sulle finanze di una famiglia, e dunque risparmiare su di essa è molto importante per metter da parte dei soldi in più. Ci sono però dei modi per risparmiare, degli accorgimenti che ci permettono di non spendere un capitale. L’auto comporta già molte spese, tra cui il bollo, per non parlare della continua manutenzione e del carburante. Quindi, almeno sull’assicurazione, bisogna risparmiare dei soldi, vediamo come poter fare. Seguire i consigli di alcuni esperti può essere di grande aiuto.

Assicurazione auto: adesso puoi risparmiare fino al 50%, anche sul bollo, ecco come

Il primo consiglio è sicuramente passare a una compagnia assicurativa più conveniente, la prima cosa da valutare forse. Quando l’assicurazione diventa un peso troppo grande, bisogna trovare un modo per risparmiare su di essa. Se avete un buon punteggio e una buona classe, vi conviene chiedere diversi preventivi, molti di questi saranno sicuramente più convenienti di altri. Il preventivo ovviamente è gratis, e non vi ruba molto tempo.

come risparmiare sull'assicurazione auto
Come poter risparmiare sull’assicurazione auto Galleriaborghese.it

Ovviamente il prezzo aumenta in base ai servizi che si richiedono alla polizza, le garanzie accessorie come furto e incendio, infortuni, assistenza ecc. Tutte queste cose fanno aumentare il costo della polizza. Valutate quindi con attenzione quali sono i servizi davvero necessari. Anche il metodo di pagamento può incidere sulla polizza, non tutti lo sanno. Spesso si paga in due rate ogni 6 mesi, ma alcuni decidono di versarla tutta insieme. Questo fa diminuire il prezzo.

Inoltre, c’è chi risparmia rivolgendosi alle compagnie assicurative online, che hanno sempre prezzi competitivi, e non essendoci costi di mediazione, queste assicurazioni risultano più economiche. Attenzione ovviamente alle truffe online, che sono sempre dietro l’angolo. Negli anni si sono scoperti molti fake che vendevano polizze finte e non valide. Il rischio è quello di beccarsi una multa per il veicolo, di fatto, non assicurato.

Impostazioni privacy