Zanzare: scoperto chi è che viene punto di più e come liberarsene per sempre

Ti sei mai chiesto perché le zanzare pungano sempre te? Ora avrai una risposta e anche un modo per dire loro addio per sempre.

L’estate è senza dubbio un periodo che piace a molti, anche se le temperature sempre più calde stanno facendo desistere anche i più vacanzieri e amanti del caldo. Tuttavia c’è una cosa su cui tutti sono sempre d’accordo e che è un grande lato negativo dell’estate: l’incessante, inesorabile, fastidiosa presenza delle zanzare! Non ci fanno dormire durante la notte con il loro ronzio, ci riempiono di bolle pruriginose e ci rovinano l’estate, tendenzialmente.

perché le zanzare ti pungono e come liberartene
Piaci alle zanzare? Come fare – Galleriaborghese.it

Ma vi siete mai chiesti perché le zanzare sembra scelgano deliberatamente una persona piuttosto che un’alta? E se quelle persone siete proprio voi, probabilmente vorrete anche sapere come fare per dire addio per sempre a questa tortura estiva che sembra non avere mai fine. Ecco tutte le risposte che cercate!

Se siete i preferiti delle zanzare, ecco perché e come fare per liberartene

Come tutti gli animali e gli esserti viventi, persino le zanzare hanno delle preferenze quando si tratta di nutrirsi. Sicuramente vi sarete resi conto che non tutte le persone vengono punte con le stessa frequenza e con la stessa intensità e qualcuno, persino, non viene punto affatto. Il motivo è presto detto: voi non lo potete sapere, controllare o rendervene conto ma la vostra pelle emana un “odore” che alle zanzare può risultare interessante o meno.

perché le zanzare ti pungono e come liberartene
Perché piaci alle zanzare? Spiegato il motivo – Galleriaborghese.it

Non c’entra nulla con il profumo o con l’odore corporeo che effettivamente noi umani possiamo sentire su di noi o su altre persone, ma di un mix di sostanze chimiche che le zanzare percepiscono e preferiscono rispetto ad altre. Ci sono tuttavia alcuni comportamenti che possono attirare questi insettini fastidiosi più di altri, per esempio esagerare con la birra!

Bere troppa birra in una serata estiva brava, può tradursi in braccia e gambe ricoperte di punture senza che nemmeno ve ne accorgiate. Oltre a non esagerare con l’alcol, che altro potete fare per liberarvi delle zanzare? Riempire la vostra pelle di odori che odiano come geranio, limone, tea-tree, lavanda, citronella o olio di Neem: potete usarli sotto forma di olii essenziali da spalmare sulla pelle o da spruzzare come profumazione naturale. Usandoli in giro per la casa, le terrete lontane anche durante la notte. Le zanzare vi staranno alla larga!

Impostazioni privacy