Zaini per la scuola, meglio trolley o a spalla? La risposta ti toglierà un sacco di problemi

Con l’arrivo di settembre l’inizio della scuola è alle porte: se sei ancora indeciso tra acquistare un trolley o uno zaino a spalla, così ti toglierai ogni dubbio.

Uno dei mesi più odiati da tutti gli studenti è proprio settembre, poiché ciò significa che la scuola riprenderà a breve e che bisognerà tornare a trascorrere lunghe ore sui banchi invece di divertirsi e riposarsi. Una delle preoccupazioni che maggiormente interessa i genitori in questi giorni dell’anno è quella di andare ad acquistare tutti i prodotti necessari per il rientro in classe, in modo tale da non far mancare nulla ai propri figli.

Gli zaini per la scuola
La scelta dello zaino è importantissima per la salute del proprio figlio – galleriaborghese.it

Uno degli oggetti più importanti da avere è lo zaino: senza di esso sarebbe impossibile portare con sé tutto il materiale, ma è una scelta che si rivela spesso difficile. I bambini e i ragazzi infatti preferirebbero avere uno zaino del loro colore preferito oppure su cui sono raffigurati i cartoni animati che più amano o i personaggi delle serie tv che trovano più belle.

Al contrario, i genitori prediligono degli zaini comodi e pratici, visto che sanno che sul lungo periodo uno che fa male alle spalle diventa una tortura. Riuscire a trovare quello giusto quindi può diventare davvero un’impresa, a maggior ragione se si pensa che esistono anche i trolley tra cui poter scegliere.

Meglio acquistare uno zaino a spalla oppure un trolley? I 3 parametri da tenere in considerazione

La differenza principale tra gli zaini e i trolley consiste nel fatto che questi ultimi possiedano una struttura con delle ruote che consente loro di essere trasportati comodamente a terra, proprio come se si trattasse di una valigia per i viaggi. Prima di decidere quale dei due acquistare, bisogna tenere in conto almeno tre parametri che possono aiutare nella scelta.

Meglio trolley o zaino a spalla
Se lo zaino pesa troppo rischia di causare problemi alla schiena – galleriaborghese.it

Innanzitutto preferire lo zaino oppure il trolley deve dipendere dal percorso che un bambino o ragazzo deve fare per arrivare a scuola. Infatti il secondo può rivelarsi adatto per chiunque debba compiere dei percorsi lunghi a piedi, mentre se si va in auto lo zaino è perfetto. Al tempo stesso bisogna anche tenere in considerazione se nella scuola sono presenti molte scale, poiché trascinare il trolley per diverse rampe può diventare decisamente faticoso.

Uno degli aspetti da tenere più in considerazione è relativo al peso dello zaino, che secondo l’Inail non deve superare il 10 o 15% del peso corporeo del bambino. Bisogna quindi acquistare uno zaino con uno schienale rigido e imbottito e con le bretelle morbide. Nel caso in cui il peso dei libri sia però troppo elevato, il trolley si rivela essere la soluzione migliore. Infine, se si dovesse decidere di acquistare un trolley, ve ne sono due tipologie, ossia quelle con la struttura incorporata e quelli sganciabili che permettono di avere un comodissimo zaino in caso di necessità.

Impostazioni privacy