Yari Carrisi gela in diretta Caterina Balivo: sconvolta non sa più cosa dire

Yari Carrisi è stato ospite da Caterina Balivo a La Volta Buona ma una sua abitudine ha scioccato la conduttrice: che è successo?

Figlio d’arte in molti sensi differenti, Yari Carrisi è il secondo figlio di Albano e Romina Power. Se da una parte Yari assomiglia moltissimo al padre ed ha evidentemente ereditato da lui il talento musicale, dall’altra ha preso dalla madre la profonda passione per la spiritualità indiana, per la meditazione e per lo yoga.

caterina balivo sconvolta yari carrisi
Caterina Balivo, cosa è successo a La Volta Buona – Fonte IG @lavoltabuonarai- galleriaborghese.it

Yari e Romina sono infatti molto attivi nella comunità dei praticanti di Yoga in Italia, tanto da aver organizzato, negli anni passati, anche eventi di Yoga nella tenuta di famiglia a Cellino San Marco.

Per questi motivi e per il fatto che non ha mai condotto una vita “normale”, rimanendo scapolo e viaggiando continuamente per il mondo, Yari Carrisi è certamente un personaggio stravagante che, però, non ha alcun problema nel mostrarsi esattamente per com’è davvero.

Lo ha dimostrato anche con un gesto semplicissimo e scioccante che ha compiuto proprio nel bel mezzo dell’intervista con la Balivo.

Caterina Balivo scioccata in diretta: il suo commento

Come tutti coloro che praticano Yoga e che si affidano alle pratiche di benessere olistico, tra cui massaggi e meditazione, Yari Carrisi non ama particolarmente portare le scarpe e se ne libera appena può. Lo ha fatto, con estrema naturalezza, anche negli studi de La Volta Buona, davanti a una allibita Caterina Balivo.

caterina balivo sconvolta
Le scarpe di Yari Carrisi – Fonte IG @voltabuonarai – galleriaborghese.it

La conduttrice è rimasta per diversi attimi senza parole quindi ha chiesto a Yari il motivo di quel gesto che, per molti, potrebbe risultare assolutamente peculiare. Con la massima calma Yari Carrisi ha spiegato che, a suo modo di vedere, gran parte dei problemi di salute degli esseri umani derivano dalle scarpe, cioè del fatto che i loro piedi non sono a diretto contatto con il suolo ma vengono separati da esso da una suola di gomma.

Camminare a piedi scalzi, invece, permette di eseguire un continuo massaggio plantare che, secondo la riflessologia, stimola correttamente i muscoli e i nervi del piede mantenendo attiva la circolazione. Oltre a questo “Camminare a piedi scalzi permette di scaricare l’elettricità” ha spiegato Carrisi.

Allo scopo di trasformare un momento imbarazzante in un siparietto comico, Caterina Balivo ha deciso di togliere anche lei le proprie scarpe, affermando di voler scaricare l’elettricità per dare il benvenuto al nuovo anno. Dopo aver messo da parte le proprie décolleté, però, si è precipitata a nascondere anche le scarpe di Yari Carrisi, dicendo “Le tue però so’ bruttissime da vedere” e costringendo il musicista a scusarsi, non per essersi tolto le scarpe ma per quanto fossero brutte!

Impostazioni privacy