William stizzoso e sul punto di esplodere: la scena privata gela tutti

William sembra non essere il Principe di buon cuore, gentile e disponibile che tutti vedono in pubblico: le rivelazioni che lo smascherano.

Da sempre, all’interno della Royal Family inglese, ci sono figure più o meno amate rispetto ad altre. In una situazione ideale, ovviamente, la figura più amata in assoluto è quella del monarca e sicuramente, durante il lunghissimo regno di Elisabetta II, è stato così.

Principe william scena privata
William, verità scottante su di lui. Foto: Ansa – galleriaborghese.it

Purtroppo però Carlo non è mai stato particolarmente popolare, un po’ perché l’opinione pubblica lo vedeva colpevole dell’infelicità di Diana, un po’ perché è sempre stato noto che l’ex Principe di Galles ha sempre avuto un carattere difficile.

Carlo, nel frattempo divenuto Re, lo ha dimostrato anche nei concitati giorni della sua ascesa al trono, nell’ormai celebre gesto di stizza quando si ritrovò a dover firmare un grosso documento su un tavolino piccolo e ingombro, tanto da non lasciargli spazio per appoggiare la mano.

Secondo l’opinione pubblica, invece, William possiede tutte le qualità di sua madre Diana: estremamente calmo, posato, gentile e in grado di sviluppare moltissima empatia nei confronti delle persone che incontra, a qualsiasi classe sociale appartengano. Dietro questa facciata di perfezione, però, le cose non starebbero affatto così.

Le rivelazioni che smascherano William

Pochissimi mesi dopo l’incoronazione di Carlo è stato dato alle stampe un libro chiamato Endgame (cioè Fine dei Giochi) e scritto dal giornalista Omid Scobie, da sempre molto vicino a Harry e Meghan, tanto da aver anche scritto e pubblicato Finding Freedom, il libro che raccontava il loro viaggio fuori dalla Famiglia Reale alla ricerca della propria realizzazione ma soprattutto della loro libertà personale.

Principe william scena privata
William, cosa è emerso sul suo conto – Fonte Ansa – galleriaborghese.it

Endgame si propone di essere un libro sullo stato attuale della monarchia nel Regno Unito, quindi un libro sull’intera famiglia reale, sul suo rapporto con i sudditi e con il resto del mondo. All’interno del libro compaiono le solite “fonti anonime ma vicine alla corte” (quasi sicuramente, secondo molti, gli stessi Harry e Meghan) che dipingono di William un quadro molto poco lusinghiero.

Secondo Scobie “in privato, quando perde le staffe, il Principe ricorda la nota irascibilità di suo padre. Fa presto a seccarsi e a saltarti in testaha rivelato lo scrittore, che ha poi voluto analizzare più in profondità il rapporto tra William e suo padre Carlo.

“Carlo è geloso dello stato di preferito di Will all’interno della monarchia. E il giovane, che sa di essere benvoluto, non vuole che la scarsa popolarità del padre lo danneggi” ha concluso lo scrittore.

Impostazioni privacy