William pronto a subentrare, per Carlo ormai è finita: triste annuncio

I sudditi inglesi si starebbero ormai preparando al nuovo re: Carlo è pronto a lasciare il posto da sovrano al figlio William.

Un regno a dir poco sfortunato quello di Carlo. Dopo anni e anni di attesa, a causa della longevità della sua defunta madre, rimasta in carica da regina fine alla fine dei suoi giorni, è stato incoronato Re in età avanzata (75 anni) e per di più poco dopo, si è pure ammalato di cancro.

Re Carlo pronto
Re Carlo sarebbe pronto a lasciare il regno a William-(Credit:ANSA)-(www.galleriaborghese.it)

Fare il Re richiede forza, determinazione e carisma. Carlo III per fortuna ha l’appoggio di Camilla, il suo punto di riferimento ma è chiaro che in queste condizioni il suo regno potrebbe avere vita breve. Se da una parte c’è un padre stanco, desideroso di andare in pensione (eppure Carlo avrebbe sognato il momento dell’ascesa al trono per una vita intera), dall’altra c’è un figlio pronto a prendere il suo posto.

Toccherà a William prendere in mano la situazione e portare avanti il regno della Gran Bretagna. Il destino ha voluto però che vivesse questo passaggio con estrema ansia. Si sa che sua moglie Kate non sta bene, anch’ella colpita da un tumore. Come si legge su Nuovo, le voci sul suo conto sono tante. Già magra avrebbe perso altri chili e pare che stia perdendo anche i capelli, ma si dice che non voglia indossare la parrucca. Avrebbe inoltre nausea e inappetenza “Kate devi farcela per me e i nostri figli” le direbbe William, ora che il momento di essere lui il re si sta facendo sempre più vicino.

William pronto a prendere il posto del padre sul trono d’Inghilterra

Ma possibile che i sudditi della Gran Bretagna si debbano preparare già da ora ad accogliere un nuovo re? Carlo è salito al trono da relativamente poco tempo e di certo la sua permanenza potrebbe essere letta come un segno di forza da parte della Royal Family e del sovrano. Tuttavia la scelta potrebbe essere obbligata e Carlo potrebbe vedersi costretto ad abdicare in favore del primogenito prima di quanto non avesse immaginato, cosa che pare sia più prossima di quanto si creda.

Re Carlo tumore
Il tumore sta togliendo le forze a Re Carlo – (Credit:ANSA) – (www.galleriaborghese.it)

Sì perché, come ha dichiarato Barbara Ronchi della Rocca al settimanale di Riccardo Signoretti, Carlo sarebbe in procinto di passare il testimone al figlio William. “Carlo si sente molto in sintonia con William, che stima molto. Il re sa che, quando arriverà il momento, lascerà il regno in ottime mani. Sarà il suo primogenito a portare avanti la dignità della monarchia, soprattutto dopo le critiche e le calunnie mosse nei confronti della Corona, dal figlio di Carlo, Harry”

Prima di concludere il suo regno Carlo vuole lasciare un segno, però le cure per il tumore gli stanno togliendo le forze, tanto che alla tradizionale parata al Trooping the colour, il sovrano non sarà a cavallo come sempre ma parteciperà in carrozza.

Il successo di William come re dipenderà sicuramente dalla presenza e dalla partecipazione della moglie Kate Middleton. “Kate dopo William è la più popolare della Royal Family. Il futuro della monarchia è appesa ad un filo” ha detto Tina Brown, come si legge sempre su Nuovo. Ma Ronchi della Ronca non è d’accordo: secondo lei i reali inglesi sono in crisi come persone non come figure istituzionali. I drammi che hanno travolto il sovrano e sua nuora li hanno avvicinati ancora di più al popolo. E’ quello che oggi vogliono vedere: persone al trono vulnerabili e “umane”.

Impostazioni privacy