William, l’annuncio sul dopo Kate fa preoccupare tutti: “Senza di lei non regnerò”

William sta sopportando una pressione mediatica e politica senza precedenti: le parole su Kate che rivelano la difficilissima verità.

Quando da Kensington Palace è arrivata la notizia del ricovero della Principessa del Galles per un intervento all’addome, si è immediatamente generato un certo allarme. In realtà più che l’intervento in se stesso, che secondo le fonti è andato bene e si è concluso come doveva, è stata la lunghezza delle degenza di Kate a preoccupare davvero milioni di persone in tutto il mondo.

william annuncio preoccupante dopo kate
William e Kate all’incoronazione di Carlo – Fonte IG @princeandprincessofwales – galleriaborghese.it

È stato annunciato infatti che la Principessa del Galles non tornerà in pubblico che dopo Pasqua, quindi a distanza di oltre tre mesi dal misterioso intervento all’addome, e sembra che ci si atterrà a questo programma.

William nel frattempo è comparso in numerosi eventi pubblici e ha anche raccolto una grande quantità di auguri e di saluti per la moglie da parte dei suoi sudditi. In quelle occasioni William si è mostrato come al solito sereno ed ottimista ma pare che, a porte chiuse, la situazione sia ben diversa.

Secondo le voci che girano a corte, infatti, il Principe del Galles avrebbe fatto una dichiarazione pesantissima, che potrebbe minare pesantemente gli equilibri della monarchia addirittura a favore di Harry.

La dichiarazione di William: “Non regno senza di lei”

Chi conosce un minimo la storia delle Famiglie Reali di tutto il mondo, ma in particolare quella della Famiglia Winsor, sa perfettamente che ogni Re della Famiglia ha avuto la fortuna di avere al proprio fianco un consorte dalla rara forza d’animo.

william annuncio preoccupante dopo kate
William e Kate sulla carrozza reale – Fonte IG @princeandprincessofwales – galleriaborghese.it

Il padre della Regina Elisabetta, Giorgio VI, poteva contare sul sostegno totale e sull’incrollabile ottimismo di sua moglie Elizabeth Bowes-Lyon. La Regina lo aiutò a superare anche il dramma della seconda guerra mondiale, rifiutandosi di lasciare il Re sotto i bombardamenti di Londra per mettersi in salvo con i suoi figli.

Elisabetta II ha avuto Filippo, che lei aveva sempre definito la sua roccia, il luogo sicuro e incrollabile in cui la Regina si rifugiava quando il peso delle responsabilità rischiava di schiacciarla. Elisabetta aveva riconosciuto a Kate lo stesso fondamentale ruolo di Filippo, e non si sbagliava.

Come ha dichiarato Alessandra della Rocca sulle pagine di Nuovo, a corte circola voce che William avrebbe detto a Kate che non sarebbe disposto a regnare senza di lei e che, quindi, rinuncerebbe al trono pur di non regnare da solo. Cosa accadrebbe se la malattia di Kate fosse tanto grave da impedirle di svolgere il ruolo di Regina Consorte, per il quale si prepara da tantissimi anni? Se William dovesse rinunciare al trono, quest’ultimo passerebbe a George oppure, se Harry dovesse trovare il modo di tornare nella Famiglia Reale, potrebbe arrivare a lui.

Impostazioni privacy