WhatsApp, se hai questo cellulare per te diventerà solo un ricordo: ecco perché

Su quali cellulari e perché, a breve, non si potrà più usare WhatsApp? Occhio ai modelli e agli aspetti da conoscere per non farsi trovare impreparati.

Le novità in orbita WhatsApp non mancano mai, anche se in questo caso per qualcuno potrebbe non trattarsi di una buona notizia: a breve infatti taluni vecchi cellulari vedranno la fine del supporto, per quanto riguarda la nota piattaforma di messaggistica istantanea.

WhatsApp non funzionerà più su alcuni cellulari: ecco perché e dettagli
WhatsApp diventerà un ricordo su alcuni vecchi cellulari: il motivo -galleriaborghese.it

Come gli utenti più attenti ben sapranno, di volta in volta col trascorrere del tempo, giunge a conclusione il supporto su vecchi smartphone che non vengono più aggiornati. Nel dettaglio, il 31 dicembre è la data ultima oltre la quale la popolare app non sarà più disponibile all’incirca su cinquanta modelli arrivati dieci anni or sono. La ragione si lega al fatto che tali vecchi smartphone, oramai obsoleti, non ricevono più gli aggiornamenti e dunque non sono più sicuri.

Non a caso, cambieranno anche i requisiti minimi, tanto per Android quanto per iOS, per il corretto funzionamento dell’applicazione. In merito all’anno 2024, saranno vari gli iPhone a non essere più supportati, e si tratta dei modelli non in grado di compiere il passaggio ad iOS 12, così come gli Android con versioni ingerito a 5.0 Lollipop.

WhatsApp e cellulari obsoleti non più supportati: quali sono e occhio ad un aspetto

Desta dunque attenzione l’aspetto da tener presente che si lega a WhatsApp e ai cellulari vecchi dove l’app non sarà più supportata. Alcuni dei modelli coinvolti con Android, fra quelli maggiormente famosi, sono Huawei Ascend D1 e P1. Ma è il caso anche degli LG serie Optimus F e L di 1° e 2° generazione. Poi, il Samsung Galaxy S2, S3 Mini e Xcover 2.

WhatsApp non funzionerà più su alcuni cellulari: ecco perché e dettagli
WhatsApp non funzionerà su alcuni vecchi cellulari – galleriaborghese.it

È possibile verificare in autonomia se il proprio cellulare sarà fra quelli impossibilitati ad usare l’app di messaggistica, e in tal senso occorrere recarsi nelle Impostazioni, Info del telefono e versione di Android. Passando ad iPhone, i modelli obsoleti in relazione a WhatsApp sono il 5 e il 5c. Viceversa, qualora si trattasse di versioni inferiori a quelle sopracitate, occorrerà recarsi su Impostazioni, Sistema e aggiornamento (Android), oppure Impostazioni, Generali e Aggiornamento Software (iPhone).

Occhio infine ad un dettaglio. Chi avesse, infatti, un telefono coinvolto dall’aspetto in oggetto e pensasse di volerlo cambiare, farebbe bene ad occuparsi prima di fare il backup della chat, così da poterlo trasferire all’interno del nuovo device al momento opportuno.

Impostazioni privacy