Vuoi tornare con il tuo ex? Prima fatti queste 5 domande

Sei sicura di voler tornare con il tuo ex? Ecco le 5 domande che devi porti prima di fare un passo enorme!

Ognuno di noi, nella propria vita, ha avuto delle relazioni importanti che l’hanno segnato profondamente. Ci sono state delle storie che si sono chiuse pacificamente, in cui ognuno è andato per la sua strada augurandosi solo il meglio ed altre invece che si sono chiuse a metà, come se ci fosse ancora un bagliore di luce a riaccendere la speranza. Per questo motivo molte persone decidono di dare una seconda possibilità al proprio ex, tornandoci insieme.

tornare con ex
Cosa sapere prima di tornare con un ex – Galleriaborghese.it

Prima di fare questo grande passo, c’è bisogno però di porsi almeno 5 domande per capire se è davvero il caso di riprendere questa relazione o lasciarla andare per sempre. Vediamo insieme di quali si tratta, resterete davvero a bocca aperta.

Se vuoi tornare con il tuo ex, devi considerare questi aspetti e farti queste 5 domande

Ci sono tanti aspetti della precedente relazione che non sempre siamo riusciti a superare. Ci sono tratti del carattere (di entrambi) che non sempre sono stati modificati con il tempo, ci sono situazioni forse ancora da chiarire e così via. Alle volte però, voler tornare con un determinato ex significa anche darsi una seconda possibilità, concedere a questa coppia di poterci provare ancora una volta e cercare di far quadrare le cose.

Ovviamente prima di intraprendere questa nuova avventura, bisogna porsi alcune domande a cui bisogna dare una risposta e dopo procedere di conseguenza. Vediamo insieme quali sono.

domande tornare ex
5 domande da porsi se si vuol tornare con un ex – Galleriaborghese.it)

Ecco quali sono queste 5 domande da porsi:

  1. Mi sento sola o davvero provo ancora qualcosa per lui?“. Spesso quando si desidera tornare con il proprio ex è semplicemente perché si ha voglia di riprendere un certo stile di vita, una sorta di quotidianità. Alle volte tornare con un ex significa semplicemente non sentirsi più soli, ma riavere qualcuno accanto. Se la situazione è davvero questa, allora bisognerà rifletterci su un bel po’ e forse lasciare perdere. Se invece, al contrario, si provano ancora dei sentimenti forti, allora è il caso di riprovarci.
  2. Abbiamo ancora rancori da superare?“. Tornare con un ex significa non avere più rancori, quello che ormai è stato è passato e si inizia un nuovo capitolo della propria vita. Se ciò non è possibile e se si rimugina ancora su eventi passati, è meglio lasciar perdere.
tornare con ex
Quando capire quando tornare con l’ex è saggio – Galleriaborghese.it
  1. Siamo cresciuti entrambi?“. Altra domanda che bisogna porsi è se dopo la rottura si è cresciuti entrambi. Se la risposta dovesse essere “sì”, allora è il caso di riprovarci; in caso contrario meglio aspettare ancora un po’.
  2. C’è ancora qualcosa da chiarire?“. Magari può capitare che ci siano delle dinamiche che non sono ancora state chiarite e che risultano essere molto ostiche da affrontare. Per convenienza si evita di parlarne, rendendo così il tutto molto strano. Possiamo quindi decidere di affrontarle come persone adulte ed iniziare una nuova storia o meglio lasciar perdere. Rimuginare su ciò che è accaduto in passato, senza parlarne non è certo sano.
  3. Su cosa si è basata la rottura? Siamo disposti a cambiare?” Se la rottura è basata su un sentimento innato, quali gelosia e cose del genere, è difficile che si possa totalmente cambiare idea o cambiare rispetto a ciò che si era. Se però si è disposti a mettersi in gioco e migliorare sotto questo punto di vista, allora si può riprendere la relazione.
Impostazioni privacy