Vite al limite, la paziente madre di 5 figli e quella lite epica con Nowzaradan

Vi ricordate quella paziente di Vite al limite che litigò furiosamente con il dottor Nowzaradan? Aveva 5 figli: ecco come è diventata oggi.

Il docu reality di Real Time è uno dei format più amati dal pubblico, capace di attirare l’attenzione di migliaia di persone che empatizzano con i tanti protagonisti obesi patologicamente che decidono di entrare nella clinica di Houston e cambiare il corso della loro vita.

Vite al limite: lite paziente e Now
La famosa lite tra Nowzaradan e una paziente – (Fonte foto: Instagram @younannowzaradan) – GalleriaBorghese.it

Vite al limite è diventato ormai un cult del piccolo schermo. In dodici edizioni, i telespettatori hanno fatto la conoscenza di decine di persone che hanno deciso di affidarsi alle cure e al programma del dottor Nowzaradan affinché li aiutasse a perdere peso. I percorsi non sono stati tutti uguali: alcuni sono riusciti a stravolgere il loro fisico, altro invece hanno avuto più difficoltà.

Una delle protagoniste del programma americano è stata Cynthia Wells, tra le donne più controverse che si sono sottoposte al trattamento del dottor Nowzaradan e del suo staff. Madre di 5 figli, in tanti ricorderanno la violenta lite con il chirurgo bariatrico. Andiamo a vedere che cosa successe è come sta oggi.

Vite al limite, la lite di Cynthia Wells con Nowzaradan

Quando Cynthia Wells si è presentata per la prima volta nell’episodio Vite al limite dedicato al suo percorso, il pubblico si è reso conto immeritatamente di come la sua quotidianità era profondamente alterata dal suo peso di 280 kg, che non le rendeva le cose semplici. Proprio questo l’ha portata a contattare la clinica in Texas e farsi aiutare dal dr. Now.

Vite al limite, la storia della partecipante
La lite tra Cynthia Wells e dottor Nowzaradan (Youtube) – galleriaborghese.it

Il percorso di Wells si è complicato per via del suo carattere, dato che si è mostrata fin dall’inizio ostile nei confronti delle regole imposte dal team del medico baristrico. La donna, infatti, tendeva a non dare molto ascolto. Dopo aver ignorato per la maggior parte dei giorni i suggerimenti di Nowzaradan, Cynthia decise di fare di testa sua.

Nonostante le reticenze iniziali, si è sottoposta all’intervento chirurgico ed è riuscita a perdere 70 kg. Non un cambiamento sorprendente, anche perché quando è uscita da Vite al limite la donna pesava ancora più di 200 kg. Tuttavia, dopo che i riflettori del programma si sono spenti su di lei, ha continuato a perdere chili.

L’ultimo aggiornamento che riguarda Cynthia la vede aver perso altri 45 kg. Inoltre, la donna è anche molto presente sui social, dove posta di continuo foto che riguardano i suoi progressi. Gli scatti la vedono in palestra, determinata a proseguire con la dieta.

Impostazioni privacy