Vite al limite, Nowzaradan furioso: la paziente ha truffato tutti, smascherata in diretta

Brutto episodio a Vite al limite: la paziente è stata smascherata in diretta, il medico iraniano si è infuriato tantissimo. 

Oltre che per le sue impressionanti trasformazioni, Vite al Limite è conosciuto ed amato dal pubblico italiano per i numerosi colpi di scena che è solito regalare. In questi dieci edizioni del programma, infatti, si può dire che sia accaduto davvero di tutto, permettendo agli spettatori di Real Time di non assistere solo a lieti fine e record imbattibili, ma anche a vere e proprie sfuriate da parte del dottor Nowzaradan.

Vite al limite, paziente smascherata in diretta
Nowzaradan furioso a Vite al Limite: cos’è successo (Youtube) -galleriaborghese.it

Quello che è successo nel corso dell’ottava stagione del programma non era mai accaduto in nessuna edizione dello show. Non solo la paziente è stata ‘costretta’ ad abbandonare il suo percorso di dimagrimento al sesto mese, ma è stata anche il motivo di una grossa sfuriata del medico chirurgo iraniano. Un Nowzaradan così furioso, vi garantiamo, non si era mai visto!

In molti si ricorderanno di lei, della sua storia e di com’è andato a finire il suo percorso nella clinica di Houston. Ad oggi, però, sono davvero tantissime le persone che si chiedono qualche cosa in più sul suo conto e su che fine abbia fatto dopo l’espulsione a Vite al limite.

Nowzaradan furioso: a Vite al limite è successo l’impensabile, clamoroso

Raccontata nel corso dell’ottava stagione di Vite al limite, la storia di Ashley Taylor ha lasciato un vero e proprio segno in tutti gli appassionati del programma. Entrata a far parte della clinica di Houston per i suoi 220 kg nonostante la giovanissima età, la ventiquattrenne del Texas sembrava piuttosto intenzionata a ritornare in forma. Molto presto, però, le sue ‘belle parole’ e le sue promesse al dottor Nowzarada si sono rivelate completamente delle menzogne. 

Vite al limite, la storia di Ashlety Taylor
La storia di Ashley Taylor: la paziente “smascherata” (Youtube) -galleriaborghese.it

A condizionare la sua obesità, come raccontato dalla diretta interessata alle telecamere del programma, sarebbero stati diversi eventi traumatici. Non solo, quindi, l’abbandono di suo padre, ma anche alcune molestie sessuali ricevute da bambina da parte di un vicino di casa e la morte prematura di sua nonna. Insomma, un passato alquanto difficile, che ha fortemente condizionato Ashely e il suo presente. Il percorso della Taylor, come dicevamo, non è stato affatto rose e fiori.

In sei mesi, la giovane donna ha perso solo 10 chili, suscitando l’ira del medico. Secondo alcuni, infatti, non sarebbe mai stata interessata a dimagrire, ma solo a fare spettacolo. Ad avvalorare ancora di più questa tesi, è la partecipazione della stessa a MTV Catfish. Si tratta di un programma che smaschera persone che si nascondono dietro a falsi account. Ad oggi non ci è possibile sapere come sta. A differenza di alcuni suoi colleghi, Ashley è completamente sparita dai social.

Impostazioni privacy