Vite al limite, lutto improvviso durante le registrazioni del programma: triste annuncio

La tragedia è occorsa proprio durante le riprese del noto programma di TLC. Ecco che cosa è accaduto, lasciando tutti di stucco.

Vite al limite è una trasmissione televisiva che si occupa di persone affette da grave obesità e che da anni è seguitissima a livello mondiale. Coloro che guardano il programma sanno bene l’importanza che ha il dottor Nowzaradan nel percorso dei suoi pazienti. Li segue con grande impegno e dedizione, tenendo al fatto che si salvino la vita.

Vite al limite, l'annuncio choc durante le riprese
Vite al limite, il lutto durante le registrazioni: l’annuncio sconvolgente (TLC) – galleriaborghese.it

L’obesità, infatti, è spesso talmente grave che molti sono costretti a letto, perdendo il lavoro a causa dei chili in eccesso perché non riescono più a svolgerlo. Una condizione paralizzante, che li tiene imprigionati senza, apparentemente, via d’uscita. Quando si rendono conto che la situazione è davvero allarmante, si rivolgono proprio al dottor Nowzaradan, e cominciano un percorso all’interno del programma, della durata di 1 anno.

Un percorso arduo che però, in molti casi, li porta a trasformare la propria vita, oppure anche solo a perdere peso, anche se magari non riescono a completarlo. Alcuni, infatti, ad un certo punto, per varie ragioni, abbandonano la trasmissione.

Vite al limite, il lutto colpisce la paziente: cosa è successo

Tra le storie che hanno lasciato più di stucco il pubblico e lo stesso dottor Nowzaradan, c’è quella di Lisa Ebberson. La paziente pesava circa 300 kg e desiderava riprendersi la sua vita. Tuttavia, gli ostacoli erano sempre dietro l’angolo. La donna era costretta a letto da 4 anni a causa del suo peso, assistita dal compagno Randy. Per 4 mesi, Lisa ha cominciato il percorso di alimentazione, ma non ce l’ha fatta a portarlo a termine.

Lutto a Vite al Limite
La trasformazione di Lisa Ebberson (TLC/Facebook @lisabernettebberson) – galleriaborghese.it

In realtà, i risultati erano molto scarsi, e a ciò si è aggiunta una tragedia che l’ha portata ad abbandonare definitivamente il programma. Il suo compagno Randy, che si occupava di lei, è morto di Covid 19 durante le riprese. Un dolore immenso, quello di Lisa, che chiaramente non se l’è più sentita di continuare il suo percorso.

Trascorsi diversi anni dalla fine del programma, tuttavia, pare che la donna abbia ripreso il suo cammino per perdere peso, nonostante il lutto che l’ha colpita e sconvolta. Da come si può notare dalle foto, pare che abbia riottenuto il controllo della propria esistenza. Malgrado non siamo al corrente, esattamente, di quanti chili abbia perso, si intuisce che sta ottenendo decisamente dei buoni risultati.

Impostazioni privacy