Vite al Limite, la triste fine di Nicole: denunciò Nowzaradan per gravissimi atti

Dopo la sua partecipazione a Vite al Limite, Nicole scelse di denunciare il programma e il dottor Nowzaradan: quel che è successo è impensabile. 

Non solo clamorose trasformazioni ed imbattibili record, Vite al Limite continua ad essere uno dei programmi più seguiti della televisione nostrana per i suoi continui colpi di scena. A darcene conferma è la storia di Nicole, giovanissima paziente di Nowzaradan nel corso della quinta stagione dello show.

Vite al Limite, Nicole denuncia il programma
Brutto colpo per Nowzaradan: la paziente Nicole denuncia Vite al Limite – galleriaborghese.it

Entrata a far parte della clinica di Houston per ritornare in forma e svolgere il suo ruolo da mamma, divenuto impossibile fino a quel momento per via dei suoi chili di troppo, Nicole ha iniziato a seguire per filo e per segno il programma impostole dal dottor Nowzaradan, riuscendo ad ottenere ottimi risultati. A differenza di alcuni suoi ‘compagni di viaggio’, infatti, la Lewis è riuscita a soddisfare le richieste del medico chirurgo iraniano, lasciando tutti di stucco per via della sua trasformazione.

Terminato il programma e, quindi, ritornata a casa, però, è successo l’impensabile. Stando a quanto fa sapere The List, infatti, sembrerebbe che Nicole abbia scelto di denunciare sia il dottor Nowzaradan che il programma di TLC per atti gravissimi. Insomma, un duro colpo basso, soprattutto per il medico iraniano, che mai si sarebbe aspettato tutto questo.

Nicole Lewis denuncia Nowzaradan e Vite al Limite: cos’è successo

Insomma, dalla foto riproposta in alto – risalente, tra l’altro, ad inizio luglio scorso – sembrerebbe che Nicole Lewis abbia scelto di continuare a seguire un regime alimentare sano e regolato dopo Vite al Limite, riuscendo ad ottenere ulteriori progressi e miglioramenti. Guardate com’è diventata oggi.

nicole di vite al limite oggi
La trasformazione di Nicole dopo Vite al Limite (Instagram @nicole.lewis.180) – galleriaborghese.it

Davvero bellissima, non trovate? In effetti, è proprio così! Nonostante la sua trasformazione abbia lasciato tutti senza parole, in tanti non possono fare a meno di ricordare tutto quello che è successo una volta spenti i riflettori di Vite al Limite. Da quanto fa sapere The List, infatti, sembrerebbe che Nicole abbia scelto di rinnegare la sua partecipazione al programma e l’aiuto di Nowzaradan, denunciandoli.

A quanto pare, Nicole avrebbe deciso di denunciare il cast di Vite al Limite dopo aver ricevuto un conto da pagare per l’intervento allo stomaco ricevuto. Operazione a cui, tra l’altro, la giovane non si è mai sottoposta. Le brutte sorprese, però, non sono finite qui. La giovane paziente di Nowzaradan avrebbe preso la scelta di esporre denuncia al programma per frode.

Sembrerebbe che, al momento della sua partecipazione allo show, le siano stati promessi 6 mesi di affitto ad Houston pagati, ma che poi l’impegno non sia stato affatto mantenuto. Ad oggi, quindi, non ci è dato sapere com’è andato a finire l’affare. Una cosa è certa: non si era mai visto nulla del genere.