Vite al Limite, la puntata più folle di tutte: Nowzaradan perde la testa e caccia la paziente

Nelle puntate di Vite al Limite è successo di tutto, ma mai il Dottor Nowzaradan aveva perso la pazienza in questo modo: paziente cacciata.

Vite al Limite è una docu-serie di produzione statunitense divenuta popolare a livello globale. Si tratta del primo programma della storia televisiva mondiale, infatti, in cui vengono mostrate le reali condizioni di vita di individui patologicamente obesi. Lo show si prefigge di salvarli da un destino terribile grazie all’aiuto del noto medico di origine iraniana Younan Nowzaradan.

Vite al limite Nowzaradan caccia la paziente
Vite al limite, il famoso medico iraniano Younan Nowzaradan perde la pazienza (Instagram @younannowzaradan) galleriaborghese.it

Ogni paziente ha background diversi, tuttavia spesso si nota tratti comuni come un’infanzia segnata da abusi e abbandoni. Perdere peso è l’obiettivo che tutti si prefiggono. C’è chi affronta il processo più rapidamente, seguendo con dovizia le imposizioni del chirurgo bariatrico, c’è chi incorre in difficoltà e resistenze maggiori.  É stato il caso di Cynthia Wells, apparsa nel terzo episodio della quinta stagione. Scopriamo cosa le è successo.

Vite al limite: il difficile percorso di Cynthia Wells, paziente del Dr. Nowzaradan

Cynthia Wells aveva 42 anni quando ha partecipato a Vite al limite. La donna, madre di cinque figli, è originaria di Oklahoma City e aveva raggiunto il peso straordinario di 277 kg.

Non era in grado di prendersi cura di se stessa; la sua mole le impediva di fare anche i movimenti più semplici. Il dolore più grande, però, è che non riusciva nemmeno a badare come si deve ai suoi bambini.  Il suo peso era diventato un ostacolo enorme per la sua famiglia. Era sua figlia Ukiah, 11 anni, che la aiutava in maniera costante. Cynthia aveva paura che il suo corpo avrebbe ceduto da un momento all’altro e si disperava all’idea di non poter vedere crescere i suoi figli. Voleva essere una madre presente e attiva.

Vite al limite la storia di Cynthia Wells
L’incredibile storia della paziente di Vite al Limite Cynthia Wells (Facebook @Cynthia Wells) galleriaborghese.it

Per questa ragione ha scelto di fare un cambiamento drastico e si è recata alla clinica del Dr. Nowzaradan a Houston, in Texas. Le è stato chiesto di perdere immediatamente 15 chili. Durante i successivi appuntamenti con il medico, è stato evidente che non era riuscita a raggiungere l’obiettivo. Nowzaradan l’ha mandata via, consigliandole di consultare un terapista per affrontare il suo attaccamento emotivo al cibo.

La buona notizia è che Cynthia non si è arresa e dopo qualche tempo è tornata dal Dr. Nowzaradan. Aveva perso da sola sufficientemente peso tanto da consentire l’approvazione per un intervento di chirurgia bariatrica. Il suo percorso è ancora lungo ma rispetto al passato riesce a muoversi senza alcuna difficoltà. Sui social pubblica fotografie allegre con la sua famiglia e condivide spesso i loro momenti speciali.

Gestione cookie