Vite al limite, la paziente perde solo 18 Kg: il motivo è agghiacciante

Nelle 12 stagioni di Vite al Limite, il popolare programma in onda su Real Time, alcune persone non ce l’hanno fatta, come Cindy Vela.

La storia di Cindy è stata una delle più drammatiche mai affrontate nel corso del programma. La donna, infatti, era arrivata a pesare 279 chili all’età di appena 45 anni. Quello di Cindy non era un problema recente. La donna aveva combattuto con dei forti problemi di peso fin dall’infanzia e, come molti altri obesi patologici, il suo rapporto con il cibo era stato pesantemente influenzato da un trauma infantile.

perde solo 19 chili vite al limite
Cindy Vela, storia molto triste – Fonte Youtube TLC -galleriaborghese.it

Come ha raccontato lei stessa, infatti, Cindy è stata vittima di violenza sessuale quando era appena una ragazzina. Come molte altre vittime di violenza che non sono in grado di difendersi da sole, Cindy ha inconsciamente tentato di trovare conforto nel cibo, nel quale si è rifugiata fino a farne una vera e propria dipendenza.

In realtà molti bambini che hanno subito violenza, da adolescenti cercano di rendere il proprio corpo  meno attraente possibile, credendo che diventare grassi e poco desiderabili li possa mettere al sicuro da altre violenze. Non sappiamo se Cindy ha davvero messo in atto un meccanismo psicologico del genere ma, di certo, è rimasta bloccata all’interno di esso.

La drammatica storia di Cindy Vela

Nel corso del programma di dimagrimento, tutti i pazienti che si rivolgono al Dr. Now devono seguire una dieta ferrea, durante la quale imparano a dosare il cibo ma soprattutto imparano a sviluppare un rapporto più sano con l’alimentazione.

paziente ha perso solo 18 kg
La drammatica storia di Cindy Vela. Foto: Youtube, TLC – Galleriaborghese.it

Purtroppo non si tratta di un percorso semplice e, in alcuni casi, la dieta si tramuta prima in una tortura e poi in un fallimento. È quanto successo a Cindy Vela, la quale trascorse 6 mesi all’interno della clinica del Dr. Now ma, nel corso del periodo di dimagrimento in vista dell’intervento chirurgico, riuscì a perdere soltanto 18 chili perché evidentemente i suoi traumi le impedivano di uscire dalla dipendenza da cibo.

Da un certo punto in poi era diventato evidente che la paziente non stava riuscendo a inserirsi in maniera fruttuosa nel percorso messo a punto dal Dr. Now per consentire ai pazienti di tornare a riprendere in mano la propria vita. Questo ha comportato l’allontanamento di Cindy dal programma prima ancora che il percorso di dimagrimento fosse finito, quindi Cindy Vela non si è mai sottoposta al bypass gastrico.

Sappiamo però che la donna, a distanza di anni, ha deciso di tentare di dimagrire da sola e periodicamente posta sui propri account social frasi motivazionali in tal senso. Non sappiamo però se ci sia riuscita davvero.

Impostazioni privacy