Vite al limite, la paziente passa da 200 a 70Kg: ma quando è finalmente felice arriva il tragico finale

Una volta dimagrita, passando da ben 200 Kg fino a 70 Kg, nessuno si aspettava un tragico finale. L’epilogo della paziente di Vite al limite ha scioccato tutti.

Il noto programma televisivo in onda su Real Time ci regala, spesso, delle storie a dir poco sconvolgenti. Questa volta, la protagonista era riuscita nell’intento di perdere peso in maniera sostanziale; purtroppo, però, le dinamiche relative alla sua vita l’hanno portata ad affrontare un evento a dir poco tragico.

Vite al limite, al storia di Laura Perez
Vite al limite, il triste epilogo della paziente: dopo essere dimagrita il tragico evento (YouTube) – galleriaborghese.it

La paziente di Vite al limite in questione era Laura Perez, la quale era riuscita nell’intento di passare da 200 Kg fino ai 70 Kg di peso. Ciò è dovuto alle cure e all’attenzione riserbatele da parte del dottor Nowzaradan, il quale è riuscito, come spesso gli accade, a far desistere la donna dal mangiare, indicandole la via per un miglior stato salutare. Ovviamente, per arrivare a ciò la diretta interessata si è impegnata molto, tramite alcune attività fisiche e all’attenzione massima alla dieta quotidiana.

Si tratta del caso più clamoroso relativo alla perdita di peso del programma, purtroppo, però, l’epilogo finale è stato dei peggiori. Tutti i record della trasmissione erano stati battuti e la donna aveva acquisito un fascino a dir poco entusiasmante, una volta aver stabilito il suo peso forma. I fatti erano stati trasmessi su Real Time il 3 agosto 2015 e mostravano un trascorso molto difficile da affrontare per la paziente, visto che in tenera età fu molestata e, in crescita, si era trovata a combattere contro il diabete.

Vite al limite, cos’è successo a Laura Perez

La donna 41enne si era sottoposta ad un trattamento e a un percorso dimagrante sotto la cura del dottor Now, riuscendo nell’intento di superare tutti i record del programma. Lei proveniva dal Texas, anche se viveva a San Antonio, e ha voluto parlare di ciò che le accadde da bambina:Non ho mai denunciato le molestie, quindi sono andate avanti per diverso tempo”.

Vite al limite, al storia di Laura Perez
Il tragico epilogo di Laura Perez (YouTube) – galleriaborghese.it

Tali fatti l’hanno portata a buttare tutto il suo stress sul cibo, divenendo obesa e allontanandosi empaticamente anche da suo marito: “Sentivo che non avevo più bisogno di lui e litigavamo spesso”. Già dopo il primo anno dal trattamento del dottor Now, la donna perse sorprendentemente 88 chili, dimostrando tutto il suo impegno nel poter superare quel pericoloso stato di salute. La situazione con il marito iniziava a migliorare.

Quest’ultimo non l’ha mai abbandonata e la aiutava anche a lavarsi quando si trovava in quello stato, per poi smettere quando è dimagrita e divenuta autonoma. Quando arrivò a 70 Kg di peso fu una soddisfazione unica, che le ha permesso di riprendere in mano la sua vita. Purtroppo, però, per cause sconosciute, il 17 novembre 2021 il suo cuore ha ceduto e la donna è morta. Inizialmente, si parlava di infarto, ma non è chiaro se sia stato proprio quello a stroncare la sua vita a soli 47 anni.

Impostazioni privacy