Vite al limite, la paziente ha rischiato di morire durante lo show: le scene mai andate in onda

Una paziente ha rischiato la morte nel corso delle riprese. Ecco che cosa le è successo e come stanno oggi lei e il suo compagno.

Capita, a volte, che le storie raccontate in Vite al limite possano essere molto commoventi, addirittura dolorose. I telespettatori assistono al lungo e tortuoso percorso intrapreso dai pazienti del dottor Nowzaradan, determinati a cambiare abitudini per il loro bene. Grande, in molti dei partecipanti, è il fuoco di poter riprendere il controllo della loro esistenza, perso per aver ceduto all’abitudine di mangiare in modo compulsivo.

Vite al limite, pericolo di morte per la paziente: cosa è successo
Vite al limite, un paziente ha rischiato di perdere la vita: la storia incredibile (YouTube @TLC) -galleriaborghese.it

Cibo che per molti è un modo per sfogarsi e che però, essendo eccessivo, li ha intrappolati in un mondo fatto di vita sociale compromessa, lavoro quasi inesistente, uno stare ai margini che porta a condizioni sempre più dolorose. Tra i pazienti del dottor Now a cui il pubblico si è molto affezionato, c’è la coppia formata da Allen e sua moglie Vianey. Ecco che cosa è successo durante il programma.

Vite al limite, la paziente rischia di morire: il racconto choc

Allen e sua moglie Vianey hanno deciso di prendere parte al programma nella stagione 7, perché versavano entrambi in un grave stato di obesità. Dopo essersi accordati tra loro, si sono messi in viaggio verso la clinica di Houston, dove li attendeva Nowzaradan. Vianey pesava 269 kg, Allen 294. Il dottore ha quindi preparato per loro un piano dietetico da 1200 calorie, con pochi carboidrati e no agli spuntini. Vianey ha perso 102 kg, il marito Allen, ne ha persi 170.

Vite al limite, Vianey rischia il decesso: cosa è accaduto
La storia di Allen e Vianey (fonte youtube @TLC) -galleriaborghese.it

Entrambi, a fine percorso, hanno potuto accedere all’intervento di bypass gastrico. Purtroppo, quando è toccato a Vianey operarsi, c’è stato un imprevisto, in quanto la donna ha avuto un arresto cardiaco. Il dottor Now è stato costretto a fermare l’intervento. La paziente era addolorata per questo, poi, però, si è fatta forza e ha proseguito nel suo percorso.

La donna si è mostrata molto unita al suo compagno, e ha raccontato che il supporto di lui rappresenta molto per lei. Al fianco di Allen, Vianey si è detta sicura di poter raggiungere qualunque obiettivo. Dopo il programma, i due hanno festeggiato 12 anni l’uno al fianco dell’altra. Insieme hanno perso oltre 226 kg. Attualmente, Allen ha scelto di tagliare la barba, mentre Vianey ha iniziato a seguire un percorso di 3 mesi il cui focus è quello dello star bene fisicamente ma anche a livello dello spirito.

Impostazioni privacy