Vite al limite, il paziente pesava 300Kg: viene operato ma poi sparisce, finale tristissimo

Una storia complessa quella di questo paziente, che pesava circa 300 kg. Ecco che cosa gli è accaduto dopo il programma Vite al limite. 

Quando si tratta di perdere peso e rimettersi in forma, sappiamo già in partenza che il percorso richiederà tempo e davvero tanto impegno. Motivo per cui è di fondamentale importanza prepararsi dal punto di vista psicologico a quello che ci attende.

vite al limite, paziente sparisce
Vite al limite, il dottor Nowzaradan ha a che fare con casi davvero estremi (fonte TLC)-galleriaborghese.it

Cambiare, in effetti, le abitudini di una vita non è affatto semplice, ma nemmeno impossibile, soprattutto se ci facciamo affiancare da persone competenti ed esperte nella salute della persona. È proprio quello che cerca di fare il format americano “Vite al limite”, un programma in cui i partecipanti sfidano se stessi per ritrovare non solo la forma fisica desiderata, ma la salute e il benessere, che hanno perso strada facendo.

Ad affiancarli in questo percorso di rinascita, sia fisica che interiore, è il dottor Nowzaradan, che stila per loro un programma alimentare personalizzato. Questo programma ha come finalità quella di perdere peso e prepararsi, la gran parte delle volte, all’operazione di bypass gastrico. 

In particolar modo, la storia di un paziente ha particolarmente colpito il pubblico, che si è da subito affezionato a lui e al suo vissuto. L’uomo pesava circa 300 kg e a seguito di un percorso tale che lo ha portato a perdere del peso, è poi sparito e il pubblico vorrebbe conoscere il resto della sua storia. 

Vite al limite: la storia di Isaac Martinez e il triste epilogo

Quello di Isaac Martinez a “Vite al Limite” non è certo stato un percorso facile, in quanto l’uomo pesava circa 300 kg e il suo obiettivo principale era quello di perdere chili e tornare a una vita normale.

Vite al limite, ecco cosa è successo a questo paziente
Vite al limite, Isaac Martinez (fonte TLC)-galleriaborghese.it

L’uomo si è presentato nella clinica del dottor Now all’età di 23 anni, a causa di un rapporto ossessivo con il cibo. Nonostante le difficoltà nel cambiare il suo stile di vita, Isaac è riuscito a perdere 56 kg, ma non sono comunque bastati per accedere all’operazione di bendaggio gastrico. 

A questo punto, l’uomo ha chiesto al dottor Nowzaradan di poter seguire un’altra dieta per arrivare ad accedere all’operazione, ma anche questa volta il paziente non è riuscito nell’intento.

Da quel momento in poi, il pubblico non ha più avuto sue notizie, in quanto Isaac Martinez non è attivo sui social e non rilascia interviste, motivo per cui è impossibile al momento sapere come stia procedendo il suo percorso verso la perdita di peso.

Impostazioni privacy