Vincenzo Mollica, le lacrime in diretta dopo le parole che nessuno si aspettava

Durante una recente intervista, Vincenzo Mollica non è riuscito a trattenere le lacrime. La dichiarazione del collega lo fa emozionare.

Era il 2019 quando Vincenzo Mollica rivelava al pubblico il momento incredibilmente complicato che stava attraversando, le sue condizioni di salute si sono aggravate nel giro di poco tempo, portandolo alla quasi completa cecità per via di alcune patologie degenerative come il glaucoma e l’uveite. E non solo, perché l’amato giornalista è alle prese anche con il Parkinson e il diabete, ed è per questo motivo che le sue apparizioni in televisione sono diventate sempre più sporadiche.

Vincenzo Mollica commosso parole collega
Vincenzo Mollica, le parole del collega lo commuovono – galleriaborghese.it (Fonte screen Raiplay.it)

Di recente gli è stato consegnato il David di Donatello alla carriera come giornalista cinematografico. E per parlare di quanto avvenuto negli ultimi tempi, ha concesso un’intervista a Timeline. In collegamento con lo studio non ha potuto fare a meno di emozionarsi dopo la messa in onda di una clip che un collega e amico ha preparato per lui.

La dedica di Alberto Matano fa commuovere Vincenzo Mollica: le lacrime del giornalista

“Caro Vincenzo, mio presidente, ho pensato che dopo tutti i riconoscimenti che hai ricevuto, come il David e il Microfono d’oro, io voglio darti un Oscar personale”. Con queste parole Alberto Matano, conduttore de La vita in diretta, ha esordito nel videomessaggio fatto recapitare a Vincenzo Mollica attraverso la redazione di Timeline, che lo ha intervistato di recente in uno degli ultimi appuntamenti andati in onda su Rai Tre.

Alberto Matano dedica emozionante Vincenzo Mollica
Il giornalista Vincenzo Mollica si commuove sentendo le parole che il collega, Alberto Matano, gli ha dedicato – galleriaborghese.it (Fonte: screen Raiplay.it)

Matano ha poi proseguito, spendendo parole al miele per uno dei suoi mentori: “Voglio dire a tutti la persona splendida e incredibile che sei. Mi hai accolto in quella stanza che era un museo, diciamo così, a Saxa Rubra, e mi hai sempre, sempre, spronato. Ancora oggi non posso dimenticare quella che per me è stata la lezione più importante”.

A quel punto è stato impossibile trattenere la commozione, infatti Mollica è apparso visibilmente emozionato. Alla dedica del collega, il grande giornalista ha replicato così: “Lui è un vero fuoriclasse, una bellissima sorpresa. Sono contento che stia realizzando la sua carriera con professionalità, con forza e con tenacia. È uno che sa ascoltare e capire, questo mi piace di Matano”.

Tra i due c’è stato un scambio affettuoso e davvero sentito di complimenti. Mollica si è detto felicissimo del regalo fattogli da Matano. Un regalo più che meritato per uno che ha fatto la storia del giornalismo italiano.

Impostazioni privacy