Sabaudia, i resti della Villa Domiziano

Perché visitare la Villa di Domiziano a Sabaudia? Ecco alcune informazioni riguardo l’area archeologica e le cose da vedere nei pressi del lago!

La Villa di Domiziano apparteneva proprio all’imperatore, è situata nella zona del Circeo e ad oggi è una meta molto ricercata. Domiziano regnò a Roma dall’81 al 96 d.C, la sua dimora era una residenza lussuosa con un’area termale balneare, piscine e un grande parco.

resti della Villa di Domiziano a Sabaudia
Perché visitare la Villa di Domiziano a Sabaudia – Galleriaborghese.it – Fonte foto parcocirceo.it

I primi scavi dovrebbero risalire all’inizio del Settecento, ma solo nel 1934 la villa ha ricevuto la giusta attenzione con uno scavo più profondo e interessante. Purtroppo, però, sembrerebbe che ancora prima degli scavi pontifici, il materiale che era stato ritrovato era finito sul mercato dell’antiquariato. Nei vari musei, come ad esempio nei Musei Vaticani, è possibile ammirare alcune delle statue e dei marmi ritrovati.

Vale la pena visitare la Villa di Domiziano a Sabaudia? Sicuramente se sei un appassionato di arte e storia questa è una meta da non perdere. La zona del Circeo ha tanto da offrire e un weekend in provincia di Latina non può che rigenerare la mente.

La Villa di Domiziano a Sabaudia è una meta da non perdere

La Villa di Domiziano è raggiungibile sia via mare che via terra. Per poter accedere all’area archeologica, però, è doveroso fare una richiesta di prenotazione. La Villa, infatti, non è aperta tutti i giorni al pubblico, l’unico per modo per poter accedere è richiedere una visita guidata in largo anticipo.

resti della Villa di Domiziano a Sabaudia
Tutto quello che devi conoscere sulla Villa di Domiziano a Sabaudia – Galleriaborghese.it – Fonte foto parcocirceo.it

I resti da poter ammirare oggigiorno ovviamente non rappresentano l’intera dimora dell’imperatore. Gli scavi non sono mai terminati e ancora oggi c’è una gran parte del sito che ancora non è stata scoperta.

Per poter accedere alla villa il costo del biglietto è all’incirca di 15 euro, i bambini pagano meno e fino a 5 anni accedono gratuitamente. I gruppi non superano le 10 persone, quindi è importante prenotarsi quanto prima per non rischiare di trovare tutto pieno.

Dopo aver visitato la Villa o per raggiungerla, potresti prendere un percorso a dir poco incantevole: il Sentiero Natura del Centro Visitatori di Sabaudia. Percorribile in circa 1 ora e mezza, lungo il sentiero potrai ammirare un antico villaggio di capanne e una carbonaia. Giungerai quindi al lago di Paola, specchio d’acqua in cui si affaccia proprio la Villa di Domiziano.

Dopo aver visitato i resti della villa, non potrai perdere a Roma lo stadio di Domiziano, una delle sette meraviglie della Roma Imperiale!

Gestione cookie