Vecchie lire, se trovi questa ti offrono un appartamento: le abbiamo tutti in casa controlla bene

Ci sono alcune vecchie lire che valgono una vera e propria fortuna. Se le avete in casa, col guadagno potete comprarvi un appartamento!

Avete mai pensato di sfruttare il mondo del collezionismo per avere un’entrata secondaria? Dovete sapere che, soprattutto negli ultimi anni, sempre più persone si stanno avvicinando a questo mondo. Grazie alle bacheche che si trovano online, un luogo dove appassionati di ogni genere si ritrovano per compravendite di ogni tipo.

Vendi queste vecchie lire, valgono una cifra d'oro
Queste vecchie lire valgono una fortuna – Galleriaborghese.it

Ad andare per la maggiore continuano ad essere monete rare e vecchi francobolli, ma guai a sottovalutare i nuovi mercati in espansione come possono essere quello delle figurine, delle action figures, dei vinili, dei mobili e così via. Ce ne sono di diversi che, se avete in casa, potrebbero farvi svoltare. In particolare, alcune vecchie lire oggi permettono di guadagnare cifre semplicemente inimmaginabili.

Vecchie lire, queste valgono una vera e propria fortuna

Ci sono alcune vecchie lire che ad oggi possono valere cifre simili a quelle per acquistare un appartamento. Se anche voi le avete conservate, andate subito in cantina o in soffitta a dare un’occhiata. Potreste averne alcune che sono un vero e proprio tesoro per i collezionisti, disposti a tutto pur di portarsele a casa e continuare la propria collezione. Il valore aumenta se si tratta di pezzi con errori di conio, poche tirature o legami con particolari eventi storici. Ovviamente dipende molto dalla loro condizione, quindi sperate che siano ancora intatte.

Ci sono alcune vecchie lire che valgono una cifra pazzesca
Queste vecchie lire valgono 200mila euro – Galleriaborghese.it

Tra i più ricercati in assoluto, c’è questa moneta da 100 lire definita Minerva. Coniata tra il 1955 e il 1989, potete riconoscerla notando che in uno dei due versi c’è la dar Minerva che imbraccia una lancia. Proprio qualche giorno fa, un venditore ne ha messa una con un errore di conio a ben 200mila euro! Dovete stare molto attenti, perché anche il minimo dettaglio può fare la differenza.

Ovviamente questi valori non sono assoluti, in quanto vengono definiti direttamente da chi possiede la vecchia lira e decide di metterla online. Il consiglio è sempre quello di affidarsi ad un esperto, che possa analizzare con cura tutti i dettagli e fornirvi una valutazione più certa. È chiaro però che sarebbe un peccato non sfruttare le opportunità che il web ci dà al giorno d’oggi. Anche solo una singola moneta può farci portare a casa cifre che ci permettono di fare ciò che vogliamo. Persino acquistare un appartamento!

Gestione cookie