Uovo o gallina, chi nasce prima? Dopo anni finalmente tutta la verità | Parla l’esperto

Chi è nato prima: la gallina o l’uovo? Un gruppo di ricercatori ha dato finalmente la risposta a questa annosa domanda.

Gli scienziati hanno voluto vederci chiaro. Ecco i risultati delle loro scoperte. Basterà a fare luce sul dilemma?

È venuto prima l'uovo o la gallina
Gallina o uovo? Un gruppo di scienziati ha affrontato di petto il dilemma Galleriaborghese.it

È nato prima l’uovo o la gallina? Domanda delle domande – anzi dilemma – davanti alla quale tutti non sappiamo bene che rispondere. Ce lo siamo chiesti a lungo, senza particolare risultati, Finora infatti la risposta definitiva non l’ha saputa dare nessuno.

Ma le cose potrebbero essere cambiate grazie a un team di scienziati che ha deciso, finalmente, di affrontare direttamente l’annoso dilemma per cercare di trovare una soluzione al mistero. A cimentarsi nell’impresa è stato un gruppo di ricercatori della School of Earth Sciences dell’Università di Bristol insieme agli scienziati dell’Università di Nanchino.

Uovo o gallina? Ecco la risposta degli scienziati

Nel loro studio, apparso sulla rivista Nature Ecology & Evolution, hanno esaminato 51 specie fossili e 29 specie viventi, suddivise tra ovipari (cioè che depongono le uova) e vivipari, che invece mettono al mondo individui già completamente formati attraverso il parto.

È venuto prima l'uovo o la gallina
Anche la scienza ha cercato di dare una risposta al dilemma dell’uovo e della gallina – Galleriaborghese.it

È già a questo punto che è emersa una prima significativa osservazione. A lungo si è creduto che i primi esseri viventi a deporre uova, milioni di anni fa, fossero stati dei dinosauri, veri e propri “antenati” delle nostre galline. A quanto pare però questi dinosauri di uova vere e proprie non ne avrebbero deposte. A tutti gli effetti, dunque, non sarebbero stati ovipari, bensì vivipari. I primi rettili, uccelli e mammiferi potevano partorire cuccioli vivi, hanno scoperto i ricercatori.

Proprio su questo aspetto si sono concentrati gli scienziati britannici e a partire da qui sono giunti a una conclusione spiazzante. E quale? In altre parole, se gli antenati rettili di galline e polli mettevano al mondo piccoli senza deposizione delle uova, l’ipotesi “vincente” non può essere che una sola: la gallina vince sull’uovo. Insomma, verrebbe prima la gallina dell’uomo.

Dilemma risolto dunque? Naturalmente qui stiamo semplificando di molto i termini della ricerca, che in realtà appare molto più complessa. Ma ad ogni modo gli esiti dello studio di Bristol sembrano andare decisamente in questa direzione. Basterà a mettere fine all’eterna disputa tra i partigiani dell’uovo e i sostenitori della gallina? Probabilmente no.

Impostazioni privacy