Una sola parola accomuna queste 3 immagini: i più forti l’hanno individuata in 30 secondi

L’obiettivo del gioco è quello di individuare la parola misteriosa. Si hanno a disposizione tre indizi grafici per scovare la soluzione.

La mente è fatta per essere messa alla prova. Solo in questo modo si potranno avere dei miglioramenti sostanziali. Stimolare il ragionamento è essenziale, soprattutto in un’epoca dove la maggior parte delle persone trascorrono tante ore davanti ai social network. Un metodo infallibile consiste nella risoluzione di alcuni giochi di logica. Ovviamente, non tutti hanno lo stesso livello di difficoltà.

La parola in comune
L’obiettivo del gioco è quello di trovare la parola in comune – galleriaborghese.it

La sfida di oggi è particolarmente impegnativa. Gli individui distratti o poco allenati, probabilmente, faranno fatica a trovare la risposta corretta. Gli altri, al contrario, potranno sfruttare tutte le loro risorse per individuare la soluzione. Si avranno a disposizione solo 30 secondi per farcela.

Queste immagini sono accumunate da una parola misteriosa: ecco la soluzione

Per risolvere il gioco di oggi bisogna osservare bene la foto. In essa, sono presenti tre immagini: un medico, una donna con un vestito e una fetta di pizza. A un primo sguardo, questi elementi non hanno niente in comune. In realtà, esiste una parola che si associa con tutti. L’obiettivo dei partecipanti è proprio quello di individuarla. Non basta avere una buona logica per avere successo. I giocatori dovranno essere dotati anche di un buon intuito e di un pizzico di creatività.

La parola misteriosa
Ecco qual è la parola misteriosa – galleriaborghese.it

Inoltre, sarà fondamentale non sottovalutare alcun fattore. I 30 secondi di tempo sono più che sufficienti per scoprire la risposta esatta. Si consiglia di utilizzare un timer per evitare di dover guardare continuamente l’orologio. Alla fine, si potrà leggere la soluzione.

La soluzione del gioco

Il risultato del gioco potrebbe sorprendere più di uno sfidante. Si tratta di una parola banale, di uso quotidiano. Quasi tutti ne hanno a casa almeno un paio. Ha innumerevoli scopi e, con determinate caratteristiche, può essere utile anche ai bambini per completare i loro lavoretti. Il termine nascosto è: forbici. Ecco come si associa alle diverse immagini:

  1. Dottore: esistono vari tipi di medici. I chirurghi, in particolare, hanno bisogno delle forbici in sala operatoria
  2. Donna con un vestito: non si tratta di una donna qualunque, ma di una sarta. Per coloro che praticano questo mestiere le forbici sono indispensabili. Senza di esse, non potrebbero dare vita alle loro bellissime realizzazioni
  3. Fetta di pizza: la pizza si può tagliare in tanti modi diversi. Nei ristoranti, solitamente, si ha a disposizione solo il coltello. A casa, invece, è possibile optare per delle forbici da cucina. Sono veloci, funzionali ed efficaci
Impostazioni privacy