“Un periodo drammatico”, arriva la confessione di Alessandro Gassman: cosa sta succedendo al protagonista di “Un Professore”

L’attore e regista Alessandro Gassman ha confessato di vivere un periodo molto particolare: ecco cosa gli sta accadendo. Le sue parole sono tristissime.

Alessandro Gassman è una delle figure più importanti nel mondo del cinema italiano e non. Attore, sceneggiatore e regista, è un uomo sensibile e attento al prossimo, soprattutto ai più giovani. Infatti ha accettato di essere il protagonista della serie televisiva Un professore, progetto che l’attore ha molto a cuore.

Il drammatico periodo di Alessandro Gassman
Alessandro Gassman ha confessato di vivere un periodo davvero drammatico – Credit Ansa Foto – GalleriaBorghese.it

Alessandro ha un figlio di 24 anni, Leo, che ha scelto di svolgere la professione di cantante. Per interpretare il ruolo assegnatoli si è lasciato molto ispirare dal rapporto con lui. L’attore infatti interpreta Dante Balestra, professore di filosofia al liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Roma.

L’uomo ha un metodo d’insegnamento anticonformista, che gli permette di instaurare un rapporto speciale con i suoi alunni, soprattutto con Simone, che è anche suo figlio. Purtroppo però queste dinamiche lo portano a confondere e mischiare la vita privata con quella professionale, e il ritorno dal passato di Anita, una vecchia conoscente, rende il tutto più complicato.

La serie si ispira ad un’altra prodotta in Spagna, intitolata Merlí; è trasmessa su Rai 1 a partire dall’11 novembre 2021. Recentemente sono terminate le riprese della seconda stagione, il cui il protagonista è sempre l’amato professore balestra, ma troviamo anche nuovi personaggi soprattutto tra gli alunni.

Una confessione inaspettata

Il protagonista della serie aiuta i ragazzi della classe a risolvere i loro problemi con i princìpi della filosofia, permettendo loro anche di instaurare con i loro genitori un rapporto più sincero e trasparente. Ed è proprio il desiderio di Alessandro Gassman, riportato però nella vita reale.

Il periodo drammatico che sta vivendo Alessandro Gassman riguarda tutti noi
Per Alessandro Gassman, questo periodo drammatico di guerre è un problema che riguarda tutti – Credit Ansa Foto – GalleriaBorghese.it

Il celebre attore ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Granelli_laserie, dove ha confessato di vivere un periodo molto particolare. E’ accaduto in occasione della presentazione Rai della serie in cui Gassman è stato impegnato nelle riprese fino a poco tempo fa.

Ha raccontato di vivere in generale un periodo bello, grazie ai numerosi impegni in televisione e al cinema, e di avere due progetti come regista. Ma ciò che ha spiegato dopo, ha lasciato tutti senza parole: “Vivo come tutti noi un momento drammatico, come vediamo abbiamo guerre, cambiamenti climatici, insomma, abbiamo tanti problemi tutti quanti. E penso che una serie come ‘Un professore’ possa aiutarci a passare un’ora e mezza edificante, con i nostri figli, con i nostri genitori, ritrovando quei rapporti che si sono un po’ persi“.

L’attore spera che questa serie possa permettere a figli e genitori di rivalutare la loro relazione, ritrovando quei rapporti che si sono un po’ persi. Sostiene che la serie racconta il contrario, e che c’è sempre una possibilità per tutti. Infine ha confessato che gli farebbe molto piacere che suo figlio Leo possa vedere la serie, nonostante sia un ragazzo molto impegnato.

Impostazioni privacy