Ufficiale Ferrari: si cambia, nuovo pilota e i tifosi stentano a crederci

La Ferrari prova a ripartire di slancio. Dopo l’annuncio del rinnovo di Leclerc ne è arrivato un altro davvero importante

I tifosi della Ferrari hanno da tempo cerchiato in rosso sul calendario la data del 2 marzo prossimo, il giorno in cui il mondiale di Formula 1 2024 prenderà il via. Si ripartirà dal circuito del Bahrain con rinnovate speranze e una ritrovata fiducia.

Ferrari nuovi piloti Arthur Leclerc Bearman
Leclerc, Sainz e non solo: altri piloti alla Ferrari (LaPresse) – Galleriaborghese.it

La Red Bull, inutile nasconderlo, fa molta paura e se le indicazioni che filtrano dal quartier generale ddi Milton Keynes trovassero conferma in pista, la nuova stagione ricalcherebbe in grandi linee la precedente con Max Verstappen dominatore incontrastato e virtualmente già campione del mondo per il quarto anno consecutivo.

Il rinnovo di contratto di Leclerc è stato accolto con sollievo dal popolo ferrarista che adesso però chiede un rilancio ad alti livelli del Cavallino Rampante. In attesa di sapere se e quando Carlos Sainz prolungherà il suo rapporto professionale con Maranello, arrivano importanti novità che riguardano proprio il parco piloti.

Il futuro sembra in tal senso già segnato: il management della Ferrari ha deciso con largo anticipo di puntare tutto su Leclerc e di proseguire con Sainz per un periodo di tempo più limitato. Non è affatto un azzardo immaginare la presenza di un nuovo compagno di squadra del monegasco a partire dal 2025.

Ferrari, in arrivo nuovi piloti: l’annuncio

Nel frattempo una decisione è stata già presa dal team principal, Frederic Vasseur, in merito ad altri piloti, le cosiddette riserve. Coloro i quali, tanto per chiarire, dovranno sostituire Leclerc e Sainz nel caso in cui siano costretti a dare forfait. E la novità in tal senso riguarda l’aumento del numero degli alternates.

Ferrari annuncio nuovo piloti Bearman Arthur Leclerc
Il team principal della Ferrari Frederic Vasseur (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Nel ruolo di Reserve Driver, il pilota pronto a prendere il posto di uno dei due titolari in caso di problemi che gli impediscano di gareggiare, ai confermatissimi Antonio Giovinazzi e Robert Shwartzman si è aggiunto Oliver Bearman, pilota della Scuderia Ferrari Driver Academy attualmente impegnato in Formula 2 con il team Prema.

Un volto nuovo è stato individuato e scelto anche per il ruolo del cosiddetto Development Driver, vale a dire il pilota che ha il compito di occuparsi dello sviluppo della monoposto sia dal punto di vista dei set-up che degli aggiornamenti nell’intero arco della stagione. Il pilota scelto direttamente da Frederic Vasseur è Arthur Leclerc, fratello minore di Charles che si aggiunge ai due driver già confermati, Antonio Fuoco e Davide Rigon.

Impostazioni privacy