Tutti abbiamo questo dispositivo in auto e pochi lo utilizzano: la sua funzione è fondamentale

C’è un dispositivo che si trova su tutte le auto, è fondamentale eppure non tutti sanno a cosa serve o lo usano: di cosa si tratta.

Le automobili di oggi sono sempre più sofisticate e tecnologiche, piene di accessori diversi, tanto che non tutti ne conoscono le funzionalità per intero. Dispositivi sempre più evoluti offrono numerosi servizi e soprattutto grazie ai computer molte auto offrono una vera e propria assistenza alla guida, con tante informazioni dettagliate su itinerari, traffico e molto latro.

dispositivo auto pochi utilizzano
Tutti abbiamo questo dispositivo in auto ma pochi lo utilizzano – Galleriaborghese.it

Al di là delle funzionalità più tecnologiche, tutte le auto hanno dispositivi e comandi comuni, anche essenziali, che però sono molto poco utilizzati, se non addirittura completamente trascurati. In particolare, c’è un dispositivo che è su tutte le auto e che è fondamentale ma che gli automobilisti italiani utilizzano in pochi, come se non ne conoscessero l’uso.

Si tratta di una pessima abitudine, anche molto pericolosa. Di seguito scopriamo qual è questo dispositivo dell’automobile trascurato dagli italiani. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Tutti abbiamo questo dispositivo in auto ma pochi lo utilizzano

Ma qual è questo dispositivo che hanno tutte le automobili, che è molto importante ma che pochi automobilisti utilizzano? Soprattutto in Italia? Senza tirarla troppo per le lunghe, questo dispositivo non è nulla di misterioso né eccezionale: si tratta, semplicemente, del dispositivo che aziona gli indicatori di direzione, quelli comunemente conosciuti come “frecce“.

Questi comandi, come tutti sanno o dovrebbero sapere, si trovano nel blocco del volante, come leva da spostare in alto o in basso, a seconda della direzione, ma spesso anche come pulsanti sul volante, per una maggiore facilità d’uso. Insomma, azionare le frecce di direzione, quando svoltiamo a destra o a sinistra mentre siamo alla guida della nostra auto, dovrebbe essere l’operazione più semplice, intuitiva, banale e perfino scontata. Eppure non è così. Moltissimi italiani non utilizzano o utilizzano molto poco le frecce quando guidano la loro automobile.

dispositivo auto pochi utilizzano
L’errore di molti italiani nel non utilizzare un dispositivo fondamentale della propria auto – Galleriaborghese.it

Una condotta assolutamente sbagliata che mette in pericolo gli automobilisti stessi e gli altri utenti della strada, che si trovano i veicoli che svoltano improvvisamente senza alcuna segnalazione. Inoltre, un comportamento che è sanzionato dal Codice della Strada. Sono previsti diversi tipi di multa per il mancato uso delle frecce alla guida, a seconda della manovra. Le multe possono comportare una sanzione pecuniaria e anche la decurtazione di punti dalla patente.

Il Codice della Strada prevede una sanzione pecuniaria di 38 euro e la decurtazione di 2 punti dalla patente per chi non segnala il cambio di direzione o si immette in una strada senza azionare la freccia. Mentre sale a 84 euro e fino a 335 euro per chi cambia corsia senza indicarlo e con decurtazione di 2 punti dalla patente.

La multa va da 80 a 323 euro per chi non segnala il sorpasso. In questo caso è prevista la decurtazione di 5 punti dalla patente se l’automobilista è fermato per la stessa infrazione entro 3 anni dalla prima, anche con il rischio di avere la patente sospesa per 3 mesi.

Gestione cookie