Tragedia a Vite al limite, anche il dottor Nowzaradan in lacrime

“Vite al Limite”. Ontreon Shannon è stato uno dei pazienti del famoso Dr. Nowzaradan. La sua storia non si è conclusa nel migliore dei modi. Incredibile cosa è capitato.

Uno dei programmi che ha attirato maggiormente la curiosità degli spettatori nell’ultimo decennio è senza dubbio “Vite al limite”. É una docu-serie di produzione statunitense che, per la prima volta in tv, ha mostrato le reali condizioni di individui che soffrono di obesità a livelli patologici. Si parla di pazienti intorno ai 300 kg di peso.

Vite al limite Ontreon Shannon
Il chirurgo bariatrico di Vite al Limite, Younan Nowzaradan, ha seguito Ontreon nel suo percorso (Instagram @younannowzaradan) Galleriaborghese.it

L’undicesima stagione è stata trasmessa da novembre 2021 a febbraio 2022. Protagonista dell’undicesima puntata è stato un uomo di 36 anni di nome Ontreon Shannon. Proveniente da Plano, in Texas, pesava ben 318 kg. Come ogni partecipante dello show, si è rivolto al medico chirurgo bariatrico Younan Nowzaradan per riuscire a perdere i chili in esubero e recuperare salute e benessere. Ci sarà riuscito?

Vite al Limite, Ontreon Shannon e il suo difficilissimo percorso nel programma

Vorremmo potervi dire che la storia di Ontreon Shannon abbia avuto un lieto fine, come molti pazienti del Dr. Nowzaradan. Purtroppo, il suo viaggio verso il dimagrimento non è andato come previsto.

Vite al limite Ontreon Shannon
Ontreon Shannon di Vite al limite (Screenshot da Youtube @TLC) Galleriaborghese.it

Da quanto si evince nell’episodio a lui dedicato, Ontreon è stato cresciuto unicamente dalla madre. Il padre lo ha abbandonato in giovanissima età e non ha mai dimostrato interesse o affetto verso il figlio che non ha mai voluto frequentare o sostenere in alcun modo.

La madre era l’unica persona che si prendeva cura di lui, anche dal punto di vista economico. Per mantenere la famiglia era costretta a passare molto tempo fuori casa a lavorare. Ontreon, di conseguenza, rimaneva parecchie ore da solo tutti i giorni. Per colmare l’enorme senso di vuoto che provava, mangiava a dismisura, Trovava la sua unica consolazione nel cibo spazzatura.

Con il passare del tempo, quest’abitudine divenne una vera e propria dipendenza. Ontreon, quindi, si trovò intrappolato in un grave disturbo alimentare.

All’età di 36 anni era giunto a pesare 318 kg. Il suo peso così eccessivo lo limitava in tutto, anche nel compiere i più semplici movimenti quotidiani. Non riusciva nemmeno a stare in piedi per pochi minuti. Fare il bagno e vestirsi erano attività faticosissime.

Per questo motivo Ontreon ha deciso di chiedere aiuto al celebre dottore di Vite al Limite, Younan Nowzaradan. Ha iniziato una terapia psicologica e ha intrapreso il rigido regime alimentare proposto dal medico di origine iraniana. Purtroppo, non è riuscito a raggiungere il peso richiesto per avere il via libera a un intervento chirurgico di bypass gastrico.

Il Dr. Nowzaradan l’ha dovuto squalificare allontanandolo dal programma. Sebbene Ontreon fosse animato da buoni propositi, non è riuscito a vincere la sua dipendenza. Un vero peccato e una grande amarezza per il dottor Now.

Impostazioni privacy