Torta che si sgonfia appena uscita dal forno? Sicuramente anche tu hai sbagliato questo passaggio fondamentale

Se non riesci proprio a non far sgonfiare le torte fuori dal forno, stai sicuramente commettendo lo stesso errore: ecco quale.

La pasticceria è una vera e propria arte, che non è proprio alla portata di tutti. Certo, chiunque si può lanciare nella preparazione di torte, dessert al cucchiaio, biscotti o creme di ogni tipo, ma il successo non è garantito se non si ha un po’ di dimestichezza con la materia. A differenza di altre discipline e abilità, in pasticceria non si può improvvisare e rispettare le ricette in modo maniacale è fondamentale per ottenere buoni risultati.

torta che si sgonfia al centro?
Cosa fare se si sgonfia la torta al centro? – Galleria Borghese

Sono in molti a paragonarla alla matematica e alla fisica, ed è effettivamente così: non si può andare “a occhio” per decidere le quantità e gli ingredienti e il procedimento fa rispettato passo dopo passo. Ad esempio, sai come si fa ed evitare che le torte si sgonfino appena uscite dal forno? Se capita anche a voi probabilmente non state rispettando una regola fondamentale.

Perché la torta si sgonfia sempre uscita dal forno: come evitarlo

Nel corso della preparazione di una torta ci sono molte cose che possono andare storte e basta un passaggio saltato a mandare tutto all’aria, a farvi perdere i progressi fatti e rovinarvi un dolce perfetto. Bisogna prestare molta attenzione a tutto quello che si fa e non distrarsi per evitare disastri irreparabili. Un errore molto comune e che forse anche voi avete fatto almeno una volta nella vita porta ad una situazione piuttosto standard: la torta è perfetta, ma quando esce dal forno sgonfia, perde volume e collassa su se stessa.

cosa sbagli se la torta si sgonfia
Errori da non fare con le torte – Galleriaborghese.it

Questo accade per un motivo preciso, o meglio per un errore preciso che molti fanno senza nemmeno accorgersene. Se la torta è collassata su sé stessa, “crollando” all’interno, significa che ci sono troppe bolle nell’impasto. Un impasto con delle incursioni d’aria all’interno potrebbe causare questo e per evitarlo dovrete battere delicatamente la teglia quando avete versato l’impasto, specialmente se liquido.

Se, invece, la torta si gonfia al centro per poi “esplodere”, afflosciandosi comunque, la motivazione è un’altra: c’è un eccesso di lievito che si è concentrato al centro della torta facendola crescere eccessivamente e crollare subito dopo. Attenzioni alle dosi di lievito e rispettatele in maniera precisa: metterne di più, non farà venire meglio la vostra torta!

Impostazioni privacy