Tifosi Ferrari furiosi con Fiorello: la battuta non è andata giù

La satira si è scatenata sull’approdo di Hamilton alla Ferrari: la battuta di Fiorello è maligna e a molti tifosi non è piaciuta

L’approdo di Lewis Hamilton alla Ferrari, dal 2025, è probabilmente la notizia mediaticamente di maggior impatto di queste prime settimane dell’anno, nel mondo dello sport. Tutti ne hanno parlato, tutti l’hanno commentata, molti hanno voluto anche scherzarci su.

Battuta Fiorello su Hamilton Ferrari
Fiorello scatenato: “colpita” anche la Ferrari (Ansa) – Galleriaborghese.it

La satira non ha perso l’occasione per scatenarsi su un evento di tale portata: il pilota più vincente attualmente in attività sulla vettura più prestigiosa nel mondo della Formula 1. Ma non tutte le battute sono state apprezzate dai tifosi. Ad esempio, quella di Fiorello non è stata particolarmente gradita dal popolo ferrarista.

Paradossalmente c’è chi ha scherzato sull’affaire Hamilton con un umorismo capace di arrivare in maniera più diretta ai tifosi, senza risultare offensivo. Emblematico quanto fatto da Ange Postecoglou che, nell’ultima conferenza stampa pre-partita del suo Tottenham, ha ingannato i giornalisti presenti scherzando con grande ironia sull’unico vero grande colpo del mercato invernale. Appunto, quello del pilota inglese alla Ferrari.

La freddura di Fiorello è stata invece di tutt’altra natura. Con una buona dose di sarcasmo, per certi versi anche piuttosto maligno, lo showman siciliano ha infatti approfittato di questo clamoroso trasferimento per sottolineare, ancora una volta, quanto la Ferrari non sia ormai  in grado di competere per la vittoria. Non proprio ciò che i tifosi vorrebbero sentirsi dire in queste ore di grande eccitazione.

Fiorello scherza su Hamilton alla Ferrari: che battuta

D’altronde, per certi versi il tema Ferrari è un tema caro a Fiorello. Le difficoltà della casa di Maranello degli ultimi anni sono pane per i denti per un amante della battuta come lui. E lo ha dimostrato più volte anche nel recente passato.

Solo pochi giorni fa, ad esempio, in occasione del rinnovo di Charles Leclerc, aveva scherzato così: “Accordo pluriennale per il pilota monegasco. Le sue parole: ‘Il nostro obiettivo? Continuare a perdere insieme’“.

Battuta Fiorello su Hamilton alla Ferrari
Hamilton alla Ferrari, il commento di Fiorello (Ansa) – Galleriaborghese.it
Battuta su Hamilton alla Ferrari
Hamilton alla Ferrari: la battuta di Fiorello fa infuriare i tifosi (Ansa) – Galleriaborghese.it

Continuando sulla stessa scia, quella delle mancate vittorie della Ferrari, e anzi della crisi che la scuderia ha attraversato negli ultimi anni, Fiorello non poteva lasciarsi scappare una battuta maliziosa anche dopo la notizia dell’anno, quella appunto dell’arrivo di Lewis Hamilton.

“Beh, è giusto per la Ferrari prendere i piloti un pò avanti con l’età“, ha sentenziato Fiorello, prima di affondare il colpo con la solita stilettata: “Hamilton ha dichiarato ‘mi piacerebbe arrivare in Ferrari, d’altronde ho già vinto abbastanza’“.

E se la battuta su Leclerc in qualche modo aveva trovato i tifosi ben disposti a sorridere con il noto comico, stavolta non tutti hanno apprezzato l’ironia. Per Fiorello però l’occasione era troppo propizia e non se l’è lasciata sfuggire.

Impostazioni privacy