Testamento Berlusconi, spunta una lettera di Silvio ai figli: ti emozionerà

Silvio Berlusconi ha lasciato il suo testamento ai suoi 5 figli e non solo: il grande gesto dell’ex premier ha commosso tutti

Il giorno sei luglio 2023 si è aperto il testamento di Silvio Berlusconi lasciato ai 5 figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi. Accanto a questo, l’ex premier però ha lasciato anche una breve lettera indirizzata sempre a loro che ha fatto molto commuovere. Una missiva scritta di pugno quando è stato ricoverato al San Raffaele nei mesi scorsi, quando ha scoperto di essere malato di leucemia.

silvio berlusconi figli
Il presidente della Russia, Vladimir Putin (C), in visita privata nella residenza del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi (II da D), con i figli Eleonora Berlusconi (S), Marina Berlusconi (III da S), Pierluigi Berlusconi (III da D), Barbara Berlusconi (II da D), Piersilvio Berlusconi – gallerianews

Molto probabilmente Silvio aveva già intuito la sua sorte e con parole strazianti ha dimostrato fino all’ultimo tutto il suo affetto a chi gli è sempre stato accanto. Tale lettera non sigillata è stata fatta recapitare al notaio da Marta Fascina, compagna di Berlusconi. La giovane si è presentata in presenza di altre persone consegnando la busta.

Testamento Berlusconi: la lettera di Silvio ai suoi 5 figli

Durante la convalescenza all’ospedale San Raffaele, Silvio Berlusconi ha voluto scrivere una lettera ai suoi 5 figli. una sola riga per esprimere tutto l’amore e il grande affetto provato per loro. Come detto in precedenza a far recapitare al notaio Arrigo Roveda le ultime disposizioni dell’ex presidente del Consiglio nel gennaio del 2022, è stata la compagna Marta Fascino. La missiva scritta a mano con inchiostro nero rappresenta le volontà di Silvio nei confronti di gli è stato accanto fino alla fine.

testamento berlusconi figli
il testamento di Berlusconi lasciato ai figli – gallerianews

 

Nella lettera, l’ex premier conferma per la terza volta le sue volontà lasciando a Marina e a Pier Silvio il 53% delle quote della Finivest. Agli tre invece ha diviso tutto il patrimonio in parti uguali. Grazie, tanto amore a tutti voi, il vostro papà”, ha scritto. Ma non solo, anche a Martina Fascina e a suo fratello Paolo Berlusconi ha voluto lasciare il proprio contributo, con 100 milioni di euro:  “Per il bene che gli ho voluto e per quello che loro hanno voluto a me”, si legge in una frase rivolta nel testo… Infine, altri 30 milioni sono stati donati all’amico e collega Marcello Dell’Utri che appena saputa la notizia si è detto scioccato.

I dettagli del terzo testamento scritto da Silvio Berlusconi

Nel testo viene specificato che all’interno della busta si trova un foglio di carta composto da due facciate contenenti in tutto circa 15 righe, ovviamente scritte da un’unica persona. Marta Fascina ha riferito al notaio che tale lettera è il testamento olografo del signor Silvio Berlusconi. La lettera risale al 19 gennaio 2022 ed è stata scritta mentre l’ex premier si stava recando al San Raffaele per alcuni controlli

Impostazioni privacy