Test ad alto livello di difficoltà: solo il 2% delle persone hanno dato la risposta corretta

Sei un vero genio della matematica e della logica? Allora devi risolvere questo test complicato in 10 secondi: mettiti subito alla prova.

Molti dei nostri lettori sono sempre più appassionati dei test logici e matematici che danno la possibilità di allenare la mente e allo stesso tempo intrattenersi e distrarsi dalla solita rutine quotidiana fatta di lavoro, palestra e chi più ne ha più ne metta. Oggi, abbiamo deciso di proporvi un test molto complicato che vi porterà via un po’ di tempo per cercare la soluzione: il problema che bisogna risolverlo in 20 secondi.

Test complicato
Test complicato, risolvilo in meno di 10 secondi- galleriaborghese.it

Bisogna sempre sottolineare che i nostri test non hanno alcuna validità scientifica e, come sanno tutti i nostri più cari lettori, questi puntano sull’allenamento mentale che permette di far accrescere il proprio livello culturale nonostante il poco tempo che si ha a disposizione nella propria vita quotidiana.

Negli anni, i nostri lettori sono rimasti sempre più affascinati dai test da noi proposti che riguardano il tema della logica e della matematica. Quello proposto da noi oggi non è per niente facile, tanto che una piccola percentuale di italiani è arrivata alla soluzione mettendoci molto impegno e dedizione

Un consiglio che possiamo darvi è quello di non farvi distrarre e concentrarvi sulla ricerca della soluzione. Il test proposto riguarda i binari e, come dice la domanda bisognerebbe cercare il tratto più breve del binario che può essere sostituito senza tagliarli. Siete pronti? 

Test binari, prova a risolverlo in meno di 20 secondi

Allora amici lettori, dato che ci siamo resi conto che questo test è al di sopra della difficoltà media, abbiamo deciso di darvi dei piccolissimi consigli per far fronte alla risoluzione del test in soli 20 secondi. Nella domanda da noi proposta nel paragrafo precedente, c’è già la risposta; il problema che devi saperla cogliere. Prima di darti la soluzione a questo fantastico test, ti invitiamo a riflettere e a osservare bene l’immagine.

Trova il minimo comun denominatore
Per trovare la soluzione corretta bisogna capire qual è il minimo comun denominatore – galleriaborghese.it

La soluzione a questo test è davvero complicata, ma l’operazione per risolverla è cercare il classico MCM, che sta ad indicare il minimo comune multiplo. 

Basta considerare i due elementi principali: 40 cm e 15.

Il calcolo da considerare è x1 (40) e x2 (15) cui soluzione porta a 120 . Quindi la risposta come potete chiaramente vedere è la C. 

Ci eravate riusciti? Se è si siete dei veri geni, se la risposta invece è negativa basta concentrarsi e allenarsi un po’ di più affinché possiate raggiungere un risultato per le prossime volte, niente panico.

Gestione cookie