Taxi volanti, il futuro è adesso: quando sarà possibile prenderli? Ecco le città coinvolte

Non è fantascienza, stanno arrivando i taxi volanti: ecco in quali città li troveremo e quanto costerà utilizzarli

“Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di… strade”. Ricordate una delle tante iconiche frasi che Doc Brown pronuncia a Mary McFly nella celebre saga di “Ritorno al futuro”? Ebbene, siamo davvero a un passo da quello che accade nella trilogia di Robert Zemeckis. Siamo più vicini di quanto possiate pensare al fatto di poter prendere dei taxi volanti. Ecco le incredibili novità.

Taxi volanti
Ecco dove vedremo i taxi volanti – (galleriaborghese.it)

Quella era la frase di un grande film di fantascienza ma, come vedremo di qui a breve, stiamo in realtà parlando di qualcosa che ha molto a che fare con l’attualità. Gli ultimi anni hanno segnato una grande, enorme accelerazione sui progetti di mobilità verticale. Si chiamano eVTOL (electric vertical take-off and landing). Di questi mezzi si era parlato per la prima volta in maniera pubblica al Vehicle and Trasportation Technology Innovation Meeting), la convention internazionale dedicata all’innovazione nella mobilità.

Abbiamo detto, dunque, che non si tratta di qualcosa di lontano nel tempo, dato che potremmo presto usare questi mezzi. Ma non si tratta nemmeno di qualcosa di lontano territorialmente, dato che si stanno organizzando questo tipo di viaggi nel nostro Paese. Ecco tutto quello che c’è da sapere, sia sui tempi, sia sui luoghi.

Taxi volanti: dove e quando

Alcune grandi città, infatti, stanno già progettando la costruzione di vertiporti da qui questi mezzi dovrebbero partire e dove dovrebbero atterrare. A Fiumicino è già presente il primo vertiporto, da cui è partito in ottobre 2022. Dagli aeroporti di Roma e di Torino il primo volo è previsto nel 2025 ed è allo studio un servizio tra Milano e Cortina nel 2026.

taxi, la novità assoluta
Presto si potrà prendere il taxi volante? – galleriaborghese.it

A investire su questi mezzi del futuro (ma quasi del presente) sono anche aziende molto importanti come Mercedes-Benz. Possono avere una capienza di due o di quattro persone e una autonomia di 100 chilometri circa. Le ultime stime ci dicono che il mercato che riguarda auto e taxi volanti abbia un giro di circa 65 miliardi di dollari.

Anche il costo del viaggio è già stato fissato: al momento un singolo viaggio in VoloCity (che è uno dei mezzi che ha un solo posto, oltre a quello del pilota) costerebbe 140 euro. Insomma, una ventata di futuro che sa anche di svolta ecologica, dato che con questi mezzi ci sarebbe un netto abbattimento delle emissioni di CO2, trattandosi di mezzi elettrici.