Sopracciglia diradate? Le cause e i rimedi naturali a partire da una corretta alimentazione

Prima di ricercare soluzioni temporanee alle sopracciglia diradate, potrebbe essere utile capire quali sono le principali cause di questo piccolo problema estetico e come risolverlo una volta per tutte. 

Le sopracciglia sono un elemento fondamentale nell’aspetto del nostro viso, soprattutto ora che il il trend beauty le vuole curatissime e, possibilmente, folte. Tuttavia, molte persone si trovano ad affrontare il problema delle sopracciglia diradate, che possono apparire sottili, deboli o persino avere aree totalmente prive di peli.

Sopracciglia diradate cause e rimedi
Sopracciglia diradate? Ecco le cause – Galleria Borghese

Complici gli anni 2000, quando la moda voleva sopracciglia super sottili, una delle cause per cui ci ritroviamo un’arcata sopraccigliare semivuota è l’aver strappato troppo a lungo i peli, danneggiando inevitabilmente il bulbo e portando ad un diradamento progressivo. Ci sono però altre ragioni per le quali possiamo avere sopracciglia con pochi peli o deboli: la causa può essere l’alimentazione. Vediamo qui di seguito di che si tratta.

Quali sono le cause delle sopracciglia diradate e come rimediare?

Una causa spesso trascurata delle sopracciglia diradate è la mancanza di nutrienti essenziali nella dieta. Una dieta povera di vitamine, minerali e proteine può influire negativamente sulla salute di capelli e sopracciglia. In particolare, una delle vitamine più importanti per la crescita delle sopracciglia è la biotina, nota anche come vitamina B7, che è possibile assumere attraverso alimenti quali uova, noci, semi di girasole, spinaci e carote.

sopracciglia diradate cause e rimedi
Parti da una corretta alimentazione – Galleria Borghese

Un altro nutriente fondamentale per la salute delle nostre sopracciglia è la vitamina E, che agisce come antiossidante e migliora la circolazione del sangue nei follicoli piliferi. Le fonti alimentari di vitamina E includono avocado, mandorle, semi di girasole e olio di germe di grano. Anche le proteine sono macronutrienti importantissimi e aiutano a rafforzare i peli delle sopracciglia e favorirne la crescita.

Oltre a una corretta alimentazione, ci sono altri rimedi naturali che possono aiutare a migliorare la salute delle nostre sopracciglia. Si può, ad esempio, utilizzare l’olio di ricino, noto per le sue proprietà particolarmente nutrienti. Come? Basterà applicarne una goccia sulle sopracciglia con un cotton-fioc o un pennellino ogni sera prima di andare a dormire e lasciarlo agire durante la notte.

Insomma, se hai a che fare con sopracciglia fini, deboli o diradate, prova a prendere in considerazione la tua alimentazione come punto di partenza per cercare una soluzione sana e naturale. Assicurati quindi di consumare una dieta ricca di nutrienti essenziali e, perché no, prova con ingredienti naturali come l’olio di ricino. Con un po’ di pazienza e cura, vedrai le tue sopracciglia folte e bellissime in men che non si dica!

Impostazioni privacy