“Sono molto preoccupata”, lo sfogo di Eleonora Giorgi: come sta l’attrice

Eleonora Giorgi, dopo l’intervento subito qualche mese fa per tumore, racconta i timori in merito alle sue condizioni di salute. 

Attrice e regista molto apprezzata, Eleonora Giorgi, negli ultimi tempi, sta attraversando una serie di problemi di salute molto complicati.

Eleonora Giorgi e i suoi timori per la malattia
Eleonora Giorgi, i suoi timori per la malattia – (ansa foto) – galleriaborghese.it

L’attrice, 70 anni, ha lavorato in moltissime produzioni di successo, dal cinema al piccolo schermo, e ha sempre mostrato il suo enorme talento, conquistando il cuore del pubblico. Nella vita ci sono momenti di grande gioia ma l’esistenza può mettere anche alla prova con momenti altrettanto bui, in cui si devono affrontare problemi drammatici.

Eleonora Giorgi, purtroppo, ha dovuto affrontare un tumore al pancreas, a causa del quale si è dovuta sottoporre a un intervento chirurgico il 26 marzo scorso. Al suo fianco, per supportarla, ci sono sempre stati i figli, Andrea e Paolo, l’ex marito Massimo Ciavarro e altre persone a lei care.

È stato un momento duro, da cui è uscita, ma ora dovrà sottoporsi a tutta una serie di terapie. In una recente intervista a Verissimo, nel salotto di Silvia Toffanin, Eleonora Giorgi ha rivelato di nutrire ancora preoccupazioni per il suo strato di salute.

Eleonora Giorgi preoccupata per la chemioterapia: cosa sta succedendo

Prima di operarsi nel marzo scorso, la Giorgi era stata a Verissimo da Toffanin, e lì aveva raccontato di avere tutta una serie di timori in merito all’intervento, poi andato bene.

Eleonora Giorgi tumore chemioterapia
Eleonora Giorgi, i suoi timori per la malattia –  (ansa foto) – galleriaborghese.it

Ora, tornata dalla Toffanin, l’attrice ha parlato dei suoi timori legati questa volta alla chemioterapia.  «Ti ricordi che ti avevo confessato che una certa strizza ce l’avevo, per l’operazione […]. Però ti posso dire che adesso sono molto preoccupata della chemio, adesso io ho tutte le cellule giovani che si stanno rigenerando, credo, al pancreas, tutti quei tagli dentro e…la chemio è un veleno, uccide», ha detto la Giorgi.

L’attrice ha spiegato a Silvia Toffanin che la chemioterapia le procura una certa preoccupazione. «Sarà una piccola lotta dentro di me, un po’ mi preoccupa», ha confessato la Giorgi. L’attrice è conscia, tuttavia, di dover necessariamente affrontare questo percorso per guarire in via definitiva. «É quello che devo fare, so che è la strada che devo fare scientificamente, e quindi credo non solo ai miei oncologi ma in generale alla scienza…».

In conclusione, parlando sempre della chemio, la sua speranza è quella «di non avere un colpo fortissimo». Ma di certo, nell’affrontare quest’altra fase complicata, la Giorgi potrà ancora contare sull’affetto e sulla vicinanza dei suoi cari.

Impostazioni privacy