Sinner al comando del ranking ATP, esplode la bomba in diretta

Jannik Sinner sta impressionando all’Australian Open. Nessun traguardo è ormai precluso per l’azzurro, anche il più difficile da raggiungere

Sembrano lontani, anzi lontanissimi, i tempi in cui covava, anche tra alcuni addetti ai lavori, un certo scetticismo sulle reali possibilità di Jannik Sinner di elevarsi fino alle vette massime della classifica mondiale.

Jannik Sinner numero uno Atp annuncio Thomas Fabbiano
Jannik Sinner è agli ottai dell’Australian Open (Ansa) – Galleriaborghese.it


Sono ‘bastati’ – come se fosse facile quello che ha fatto il nativo di San Candido negli ultimi straordinari mesi del 2023 – i trionfi di Pechino e Vienna, l’incredibile cammino alle ATP Finals e
soprattutto la leggendaria esperienza di Malaga, quando l’azzurro ha trascinato l’Italia alla storica vittoria in Coppa Davis, per convincere tutti che no, non si tratta di un bluff. Ma di un campione vero.

Le vittorie in serie contro Daniil Medvedev – ormai sua ex bestia nera – e Novak Djokovic, sconfitto due volte – tre se consideriamo il doppio in Davis –  in appena 12 giorni, hanno consacrato le ambizioni dell’azzurro ad essere uno dei candidati alla successione del campione serbo sul trono del tennis mondiale.

Dal trionfo in terra andalusa, che ha fatto definitivamente entrare Sinner nel cuore di tutti i tifosi italiani, fino al ritorno in campo, avvenuto ufficialmente nel match di esordio a Melbourne contro Botic van de Zandschulp, non si è fatto che parlare della possibilità che Jannik possa diventare numero uno al mondo già nel 2024. O che almeno riesca ad arrivare in finale in un torneo dello Slam. L’aspettativa c’è, è inutile negarlo e il campione è pronto a raccogliere la sfida.

Che annuncio su Sinner, ci sperano tutti

Al di là di come finirà l’Australian Open, il destino di Sinner sembra segnato. Ma in senso positivo. Almeno di questo è più che convinto Thomas Fabbiano, l’ex tennista azzurro numero 70 del mondo che ha parlato all’evento organizzato da Le Coq Sportif all’Aspria Harbour Club di Milano.

Jannik Sinner numero uno Atp annuncio Thomas Fabbiano
Jannik Sinner, l’ex tennista ha pochi dubbi sul suo destino (Ansa) – Galleriaborghese.it

Sinner era già adulto a 18 anni. Sono due anni che è nei primi dieci tennisti del ranking ATP. Io credo che in poco tempo possa davvero diventare il numero uno al mondo. E se lo meriterebbe. Anche perché Djokovic non potrà essere eterno e la carta d’identità è dalla parte di Jannick“, ha spiegato Fabbiano. 

Onestamente io me l’aspettavo. Nel 2018 ci siamo allenati assieme e già all’epoca avevo intravisto le sue potenzialità. Aveva già caratteristiche fisiche fuori dal comume e una qualità nei colpi che hanno davvero in pochi. E poi è un ragazzo che affronta le sfide con la massima serenità“, ha concluso l’ex tennista. Un auspicio, il suo, che tutti sperano si possa avverare prestissimo.

Impostazioni privacy