Silvio Berlusconi, il gesto nei confronti di Al Bano Carrisi dopo la scomparsa di Ylenia: “Non lo dimenticherò mai”

Sono passati trent’anni dalla tragica e misteriosa scomparsa di Ylenia Carrisi. Suo padre, il cantante Al Bano, ricorda con affetto il gesto di vicinanza compiuto all’epoca da Silvio Berlusconi.

Il mistero della scomparsa di Ylenia Carrisi è una ferita ancora aperta che strazia il cuore nonostante siano passati trent’anni. Della giovane non si hanno più notizie dalla notte di Capodanno a cavallo tra il 1993 e il 1994. La primogenita di due icone della musica italiana, Al Bano e Romina Power, all’epoca si trovava negli Stati Uniti, precisamente a New Orleans.

Ylenia Carrisi, Silvio Berlusconi e Al bano carrisi
Il cantante Al Bano Carrisi e il leder di Forza Italia SIlvio Berlusconi (Foto Ansa) – Galleriaborghese.it

Dopo una telefonata serena alla famiglia, è sopraggiunto un silenzio atroce che ha attraversato i decenni. Quello che accadde dopo è noto. Il matrimonio non resse al duro colpo. Al Bano e Romina Power divisero le proprie strade forse proprio a causa dell’accaduto.

La cantante americana non ha mai perso le speranze ed è convinta che la figlia sia ancora in vita. Il padre, invece, ha presentato istanza di dichiarazione di morte presunta. Il tribunale di Brindisi accolse la richiesta. Le ipotesi sul destino di Ylenia furono diverse: dalla tratta di donne bianche al furto di organi, dal suicidio alla fuga volontaria per entrare in una setta. La verità non è mai emersa.

Al Bano Carrisi ha condiviso un ricordo su Silvio Berlusconi: cosa fece l’ex Premier per lui

La notizia della scomparsa di Ylenia Carrisi fece il giro del mondo e sconvolse l’intera comunità. Non si parlò d’altro per mesi, soprattutto in conseguenza della fama dei genitori della ragazza.

Ylenia Carrisi, Silvio Berlusconi e Al bano carrisi
Romina Power non crede alla morte della figlia Ylenia (Instagram @rominaspower) – Galleriaborghese.it

In un’intervista rilasciata al magazine Eva3000, Al Bano Carrisi ha condiviso un ricordo riguardo il compianto Silvio Berlusconi, ex Premier e fondatore di Mediaset. In un momento così tragico per il cantante di Cellino San Marco, Berlusconi si dimostrò particolarmente toccato dalla vicenda tanto da voler contribuire a suo modo. Mise a disposizione dei Carrisi il suo jet privato per gli spostamenti negli Stati Uniti.

Non solo. Al Bano ha anche rivelato che ogni giorno Berlusconi faceva sentire la sua vicinanza tramite una telefonata o un telegramma. “Ha agito come uno di famiglia” – ha detto il cantante. Al Bano non ha dubbi su quale sia stato il destino della figlia. Pensa che sia annegata tra le acque del fiume Mississippi in seguito al consumo di droghe: “Già una volta, sotto l’effetto di stupefacenti, era entrata nel fiume rischiando la vita” – ha dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera. – “Ho nutrito per anni la speranza, ma oggi so che se n’è andata così”. Le ricerche si concentrarono proprio in fondo alle acque del fiume ma il corpo di Ylenia non è stato mai trovato.

Impostazioni privacy