Se stai pensando di cambiare vita, ecco le città in cui si guadagna di più

Quanto si guadagna dipende molto da dove si vive. Se hai intenzione di trasferirti per lavoro, ecco le città dove sarai retribuito di più. 

Ci sono città in cui si guadagna di più rispetto ad altre. Anche in Italia la retribuzione varia da luogo a luogo, con le regioni del Settentrione dove gli stipendi sono nettamente più alti. Al Nord Italia lo stipendio medio è di circa 35.000 euro all’anno e retribuito 17,95 euro all’ora. Al Sud e nelle Isole, invece, si ferma a 26.300 euro annui e circa 15,42 euro all’ora. Questa disparità comporta, infatti, il fenomeno dell’emigrazione dal Meridione alle regioni del Nord.

Città in cui pagano di più
Vuoi cambiare vita? Dovresti trasferirti in una di queste città – galleriaborghese.it

L’emigrazione ancora oggi sembra essere l’unico modo per cercare un posto di lavoro per essere retribuiti meglio. Anche tra paese e paese spesso esiste un gap salariale e molti italiani decidono di cambiare nazione per trovare un lavoro adeguatamente retribuito. Tuttavia, non è una scelta che tutti riescono a fare, in quanto per lasciare tutto e recarsi in un posto lontano da casa propria è necessario avere un bagaglio culturale adeguato.

Ecco le città del mondo dove si guadagna di più

L’Italia negli ultimi anni sta diventando poco attraente per quanto riguarda le condizioni lavorative, con lavori sempre più precari e stipendi poco adatti all’aumento del costo della vita. Per questo motivo è arrivato al Governo la discussione di aumentare il salario minimo. Nel frattempo l’unica soluzione per i giovani sembra quella di abbandonare il Paese, aggravando ancora di più il fenomeno del declino demografico e l’invecchiamento della popolazione.

San Francisco al primo posto nel mondo per lo stipendio
La classifica con San Francisco al primo posto per retribuzione – galleriaborghese.it

È scontato che il Paese dove si guadagna di più non è certo l’Italia, con uno stipendio medio di soli 1500 euro al mese. Il sogno americano sembra essere ancora ambito dagli italiani ed esiste una classifica che indica le città dove è maggiormente possibile guadagnare di più. In fondo alla lista c’è Philadelphia, negli USA. Qui il salario medio è di 4.929 dollari al mese. Praticamente impossibile in Italia guadagnare una cifra del genere se si è semplici impiegati. Oltre all’importo degli stipendi c’è anche un’ampia possibilità di carriera.

Nella classifica c’è anche una città europea ed è Douglas. Qui i lavoratori guadagnano circa 4929 sterline al mese. A Sacramento, negli Usa, si viene pagati 4998,10 dollari al mese e ci sono diverse opportunità per ogni settore. Nella classifica al 27esimo posto c’è Austin (USA) con 5,114.59 dollari al mese. A Brooklyn, al 26esimo posto, si guadagna 5,146.27 euro al mese. Segue Tacoma, sempre nel nord America, con 5,161.69 dollari al mese.

Dallas è un altro paradiso americano per le opportunità lavorative, dove si arriva a guadagnare mediamente 5,165.24 dollari. A Denver si sale a 5,225.67 dollari al mese e la città è al 23esimo posto. Nella classifica c’è un’altra città europea e questa è Lucerna (Svizzera). Qui lo stipendio medio è di 5,380.51 dollari al mese. Al 21esimo posto c’è un’altra città americana ed è Houston. Qui si percepiscono 5,392.55 dollari al mese. Gli stipendi medi si alzano nettamente a Atlanta (5,481.41), Richmond (5,483.93), San Diego (5,501.34).

E in Europa? Qui ci sono Lugano (5,517.26), Losanna (5,645.14), poi c’è Hamilton nelle Bermuda, dove lo stipendio medio si aggira a 5,675.93 dollari. Sempre in Europa c’è Ginevra (Svizzera) e qui lo stipendio si alza a 5,780.62, dollari al mese. Rimanendo in Svizzera abbiamo Berna all’ottavo posto (6,522.97), Basel (6,630.40), Zurigo (6,791.99), che occupa addirittura la quinta posizione. Nelle prime 4 posizioni ci sono città americane, come New York (6,804.72), San Jose (6,978.87) e San Francisco (7,155.05).

Impostazioni privacy