Se mangi questo dolce la mattina perdi tanto peso subito e senza rinunce: magri con tanto gusto

Mangiare un dolce per perdere peso? Sembra un paradosso, eppure c’è chi sostiene che sia possibile, ma ad una sola importante condizione.

C’è un dolce che è possibile mangiare senza ingrassare, anzi! Alcuni studi ritengono che consumarne una fetta la mattina potrebbe addirittura contribuire a perdere peso costantemente. Sembra quasi un sogno, vero? Tuttavia, c’è una cosa da tenere a mente per far sì che questo “trucco” per dimagrire mangiando dolci funzioni correttamente.

perdere peso mangiando dolce
Dolce al cioccolato per perdere peso? È possibile, ma ad una condizione – galleriaborghese.it

Ai giorni d’oggi, tenersi in forma è quasi una prerogativa di tutti noi. Lo svolgimento di attività fisica è di primaria importanza se si vuole scongiurare che sopraggiungano malattie cardiovascolari o motorie. Una corretta alimentazione, però, ha una grossa influenza nel condurre uno stile di vita sano. Navigando sul web, ci si può imbattere in una miriade di diete, schede alimentari e consigli su come dimagrire.

Tra le più efficaci vi è sicuramente la dieta mediterranea, che con la sua varietà è in grado di fornire il giusto apporto calorico al nostro corpo, garantendo l’energia per affrontare una lunga giornata. Tra i consigli che spesso circolano in rete, tuttavia, vi sono anche alcune chicche che permettono di mantenersi in forma, senza affidarsi necessariamente ad una dieta ferrea. Sia chiaro, l’attività fisica è comunque importante, ma pare ci sia un modo per perdere peso addirittura mangiando dolci.

Perdere peso mangiando dolci, in questo modo è possibile

Perdere peso mangiando dolci? Chi l’avrebbe mai detto. Gli esperti sostengono che tutto ciò sia possibile, ma a patto che si rispettino alcuni parametri fondamentali. Gli ingredienti che compongono il dolce da consumare al mattino per perdere peso, ad esempio, dovrebbero avere particolari caratteristiche in grado di accelerare il metabolismo.

perdere peso mangiando dolce
Mangiare cioccolato per perdere peso, quando è meglio farlo – galleriaborghese.it

Il cioccolato è da sempre un toccasana per il nostro organismo. Non è una novità che questo alimento sia in grado di fornire supporto all’apparato cardiovascolare, oltre che all’umore. Stiamo parlando, tuttavia, del cioccolato di qualità, che conserva delle proprietà nutritive del tutto diverse dai prodotti commerciali che solitamente troviamo sugli scaffali del supermercato.

Si considera un buon cioccolato quello composto prettamente da cacao puro e di ottima qualità, non sottoposto a particolari processi di lavorazione. Molte diete, infatti, optano per uno spuntino di massimo 30 grammi di cioccolato fondente almeno al 75%. Ed è proprio questo il motivo per cui l’esperta di tendenze alimentari e Food Futurist Liz Moskow consiglia di consumare una fetta di dolce al cioccolato per dimagrire.

Detta così, può sembrare un’esagerazione. Quest’abitudine, infatti, di sicuro non vi scrollerà di dosso decine di chili, ma è sicuramente una buona pratica per risvegliare il metabolismo e, di conseguenza, assimilare il cibo con più rapidità.

Impostazioni privacy