Se il tuo caffè non è buono, forse stai facendo questi due errori: controlla bene

Per un caffè a regola d’arte devi evitare questi due clamorosi errori: fino ad ora hai sempre sbagliato ma se segui questi consigli lo renderai impeccabile!

Dall’epoca medievale ad oggi possiamo di sicuro dire a gran voce che il caffè sia una delle bevande più famose nel mondo. Gli Arabi insomma ci avevano visto giusto! Dal potere energizzante e ricostituente, il caffè è di sicuro una bevanda dai numerosi benefici.

errori caffè
Gli errori che rovinano il tuo caffè (galleriaborghese.it)

È stato scientificamente provato da recenti studi che il caffè non solo migliora la concentrazione ma riduce anche il rischio di morte rispetto a chi non consuma invece questa bevanda nella propria routine. Il caffè è per molti un rito. Un momento di pausa da concedersi nelle giornate frenetiche che viviamo.

Con l’utilizzo della Moka abbiamo potuto preparare il nostro caffè direttamente in casa. Tuttavia, sebbene il procedimento di preparazione del caffè in moka possa apparire semplice, questo nasconde in realtà delle insidie. Basta commettere infatti questi due errori per rovinare il caffè e renderlo davvero sgradevole!

Se continui a commettere questi due errori il caffè sarà sempre non buono: ecco cosa non devi più fare!

Un buon caffè non è solo gradevole al gusto ma presenta anche una consistenza quasi cremosa e rilascia un piacevole aroma al palato. Questa però, è una ‘conditio sine qua non’ e cioè significa che tale risultato lo si può ottenere se e solo se non incappiamo nei due comuni errori che alla fine non fanno altro che rendere cattivoil nostro caffè in moka!

errori caffè
Come fare il perfetto caffè in moka (galleriaborghese.it)
  1. Attenzione alla quantità di acqua che immetti nel serbatoio della moka: è fondamentale tenere a mente che l’acqua all’interno del serbatoio va inserita fino al livello della valvola. Questo perché è necessario lasciare un po’ di spazio in quanto, quando l’acqua raggiungerà la temperatura di ebollizione aumenterà il proprio volume all’interno del serbatoio per far sì che il caffè venga su.
  2. Non pressare il caffè nel filtro: altro errore molto comune è quello di credere che il caffè vada pressato e schiacciato all’interno del filtro. Ebbene, non è così. Ma attenzione perché non è nemmeno necessario realizzare la classica ‘montagnetta’. Il trucco è quello di aggiungere caffè fino al bordo del filtro e livellarne leggermente la superficie senza schiacciare

Consiglio extra

  • Per un ottimo caffè, riponiamo la moka su una fiamma media e teniamo il coperchio aperto così da rendere più semplice la fuoriuscita del caffè
  • Quando il caffè comincerà a fuoriuscire è fondamentale abbassare la fiamma se non vogliamo che bruci
  • Dopodiché, nelle fasi finali della fuoriuscita della bevanda, spegniamo del tutto la fiamma.

Ed ora che hai a disposizione tutti questi pratici e semplici consigli, non ti resta che preparare il tuo perfetto caffè in moka!

Impostazioni privacy